3B METEO
Meteo

Meteo Italia, maltempo si sposta su poche Regioni. Temperature a picco ovunque. Le previsioni

Meteo Italia, le previsioni fino a giovedi 15 febbraio

Il vortice di bassa pressione formatosi sulle regioni centrali tenderà a portarsi nelle prossime ore verso Sudest, coinvolgendo le regioni meridionali e il Medio Adriatico. I fenomeni più organizzati si concentreranno in particolare sui versanti tirrenici di Sicilia e Calabria, nonché sulla Puglia con rovesci anche a carattere temporalesco e nevicate lungo la dorsale appenninica in calo sotto i 1000 metri entro sera. Un po’ di variabilità insisterà anche al Nord Est e in Sardegna, con qualche rovescio sui settori settentrionali dell’Isola. Tuttavia in serata si avvicinerà da ovest un nuovo impulso instabile.

METEO MERCOLEDI’ – Il nuovo peggioramento scivolerà sul Tirreno, interessando dapprima la Sardegna ma portandosi poi su medio-basso Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, dal pomeriggio anche su Basilicata, Puglia e Molise. Deboli nevicate non escluse nella zona dei Castelli Romani, con fiocchi possibili anche a Frosinone. Sull’Appennino meridionale la neve potrà raggiungere quote collinari, a partire dai 300/400m; oltre i 700/800m su Sicilia e Calabria. Tempo migliore altrove, specie al Nord con ampio soleggiamento.

TENDENZA – Giovedì inizialmente ancora instabile sulle regioni ioniche con tendenza a successivo miglioramento. Ultima parte di settimana più tranquilla, salvo per qualche disturbo sulle Alpi e frequenti velature o strati di passaggio altrove.

CLIMA PIU’ FREDDO – Le temperature torneranno pienamente invernali, grazie all’arrivo dell’aria artica che dilagherà su tutta la Penisola, con valori lievemente al di sotto delle medie del periodo. Gelate diffuse sono attese sulle pianure del Nord nei prossimi giorni, clima gelido in montagna. Massime sotto i 10°C al Centronord, di poco superiori al Sud.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com