Curiosità

Biella, conosce donna in chat ma durante sesso scopre che è uomo: lo denuncia per violenza

Biella, conosce donna in chat ma durante sesso scopre che è uomo

Si chiamava Anna, ma per l’anagrafe, evidentemente, non era così. Galeotto fu il sito di incontri, dove i due si erano conosciuti a gennaio scorso e da quel momento, per diverse settimane, la ”coppia” aveva chattato… beh, come si chatta oggi. Poi il fatidico giorno: l’incontro organizzato a Biella, nei pressi della stazione. Qui durante il rapporto sessuale, il protagonista di questa vicenda si è accorto di trovarsi di fronte non a una donna ma ad un uomo. Dopo essersi rivestito si è diretto alla questura per sporgere una denuncia per violenza sessuale.

I due si erano conosciuti virtualmente in un sito di incontri dove Anna, in realtà un trentenne lombardo, come riporta TgCom, si presentava come una giovane donna, con una triste storia di problemi economici e sopraffazioni. Dopo averla sostenuta inviandole del denaro, l’uomo era finalmente riuscito a organizzare un incontro, nel parcheggio della stazione San Paolo. Lì è avvenuta la terribile scoperta: quella che credeva fosse una donna in realtà era un uomo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com