Home » Terrorismo, smantellata la rete italiana di Anis Amri: cinque arresti
Cronaca Italia News

Terrorismo, smantellata la rete italiana di Anis Amri: cinque arresti

Vasta operazione antiterrorismo, cinque arresti

Una vasta operazione antiterrorismo, condotta dal personale appartenente alla Direzione centrale della polizia di prevenzione ed alle Digos di Roma e Latina, ha colpito la rete legata ad Anis Amri, l’autore dell’attentato al Mercato di Natale di Berlino ed ucciso a Sesto San Giovanni (Milano) il 23 dicembre del 2016.

Il blitz ha portato all’esecuzione di cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Roma Costantino De Robbio nell’ambito di un’indagine coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma, Sergio Colaiocco.

I reati ipotizzati sono addestramento e attività con finalità di terrorismo internazionale e associazione a delinquere finalizzata alla falsificazione di documenti e al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Oltre agli arresti, sono in corso una serie di perquisizioni nelle province di Latina, Roma, Caserta, Napoli, Matera e Viterbo.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com