Home » Siria, tensione tra Trump e Macron
Cronaca News World

Siria, tensione tra Trump e Macron

Trump vuole ritirare le truppe Usa dalla Siria

Nervi tesi tra Trump e Macron dopo una lunga intervista di quest’ultimo in Tv alla quale ha replicato – smentendone alcune affermazioni – l’inquilino della Casa Bianca.

“La missione Usa non è cambiata, il presidente ha chiaro il fatto che vuole le forze Usa a casa il più presto possibile”. Così con una dichiarazione dalla portavoce Sarah Sanders, la Casa Bianca ha confermato l’intenzione di un ritiro rapido dalla Siria. Parole che suonano come una secca replica al presidente francese Emmanuel Macron che, in un’intervista trasmessa ieri sera dalla tv francese Bfmtv, ha detto di aver convinto Donald Trump che “dieci giorni fa diceva che gli Stati Uniti dovevano ritirarsi dalla Siria”, “che è necessario rimanere”.

“Noi siamo determinati a sconfiggere completamente lo Stato Islamico e creare le condizioni che ne impediscano il ritorno – ha aggiunto la portavoce – in aggiunta noi ci aspettiamo che i nostri alleati della regione ed i nostri partner assumano una responsabilità maggiore, sia dal punto di vista militare che finanziario, per mettere in sicurezza la regione”.

Nell’intervista alla tv francese, Macron ha detto più di una volta di aver avuto nella preparazione dell’attacco un ruolo nel convincere e persuadere Trump. Non solo quando ha sottolineato che “l’abbiamo convinto a rimanere in Siria per il lungo periodo” – affermazione del resto smentita dalla Casa Bianca – ma anche quando ha affermato che, insieme agli alleati, ha convinto Trump a un piano di attacco più limitato e specifico.

“Lo abbiamo anche convinto che avevamo bisogno di limitare i raid alle armi chimiche dopo che le cose erano state un po’ esagerate con i tweet”, ha detto Macron, con un chiaro riferimento al tweet con cui Trump aveva avvisato la Russia che sarebbero arrivati i missili in Siria.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com