Home » Sudafrica, dichiarata morta dopo incidente stradale: donna si sveglia in una cella all’obitorio
News World

Sudafrica, dichiarata morta dopo incidente stradale: donna si sveglia in una cella all’obitorio

Dichiarata morta: donna si sveglia in una cella all’obitorio

Era stata dichiarata morta a seguito di un incidente stradale e spedita all’obitorio. Ma la donna è stata trovata viva all’interno di una cella frigorifera. È accaduto a Carletonville, in Sudafrica. A fare la scoperta è stato un inserviente che, svolgendo le consuete pratiche per il mantenimento del corpo, si è accorto che la donna stava respirando. Ora è ricoverata in ospedale.

Intervenuti sul posto dopo l’incidente stradale, avvenuto il 24 giugno e in cui sono decedute due persone, i paramedici hanno dichiarato ai giornali locali che la donna non presentava segni vitali, polso e respirazione, e di aver dunque seguito le procedure previste per la dichiarazione di morte. Invece la donna era viva e, diverse ore dopo lo scontro in auto, respirava ancora all’interno della cella frigorifera. La famiglia ora chiede una risposta su quanto accaduto.

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com