Politica World

Trump, furiosa lite in diretta con il giornalista della Cnn [VIDEO]

Trump, furiosa lite in diretta con il giornalista della Cnn:

Il presidente statunitense Donald Trump si è reso protagonista di una furiosa lite in diretta con un giornalista della Cnn. Alla ‘vittima’, Jim Acosta, capo corrispondente del noto canale è stato anche tolto l’accesso alla Casa Bianca, dopo che i due avevano avuto uno scontro verbale durante una conferenza stampa.

La decisione ha subito scaturito una serie di protesta da parte di tutta la Stampa americana. Non era infatti mai successo nella storia recente degli Stati Uniti che un presidente decidesse di togliere per un “tempo indefinito” le credenziali di accesso alla Casa Bianca a uno dei giornalisti di punta di un media nazionale così noto e diffuso come CNN.

Le tensioni tra CNN e Donald Trump vanno avanti da diverso tempo, ma il culmine si è arrivati con l’episodio che ha provocato la reazione di Trump nel corso della conferenza stampa alla Casa Bianca dopo la diffusione dei risultati delle elezioni di medio termine.

Il tycoon ha apostrofato Jim Acosta con una serie di appellativi e frasi più o meno ingiuriose. Tutto è cominciato quando Trump ha dato la parola al giornalista, che ha ripetutamente chiesto al presidente di spiegare perché il suo governo avesse definito “un’invasione” le carovane dei migranti provenienti dal Centroamerica.

Trump ha cominciato a rispondere innervosito ad Acosta, che ha continuato a parlare rifiutandosi di restituire il microfono a una dipendente della Casa Bianca, facendo inoltre un’altra domanda sull’investigazione in corso sulle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane.

Quando Acosta ha restituito il microfono e si è seduto di nuovo al suo posto, Trump ha iniziato a criticarlo duramente, definendolo una “persona terribile e maleducata che dovrebbe lasciarmi governare il paese. Si occupi di CNN!”. Nello stesso tempo l’addetta stampa scippava il microfono dalle mani del giornalista. Ecco il video che sta facendo il giro del mondo:

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com