Home » Piero Angela il più famoso divulgatore scientifico italiano compie 90 anni
Copertina Cultura

Piero Angela il più famoso divulgatore scientifico italiano compie 90 anni

Piero Angela compie 90 anni

Piero Angela, il più famoso divulgatore scientifico italiano, oggi compie 90 anni. Nato a Torino il 22 dicembre 1928, figlio di Maria Luigia e Carlo un medico che nella sua clinica riuscì a salvare molti ebrei durante le persecuzioni naziste, da più di cinquant’anni è uno dei personaggi più amati della nostra televisione. 

Nella sua sterminata carriera, trascorsa per lo più in RAI, ha lavorato come corrispondente prima di diventare documentarista e conduttore di programmi televisivi sulla scienza e la cultura, raccogliendo successi e un crescente affetto da parte del pubblico. 

Secondo il collega Gigi Marzullo «il suo perfetto autocontrollo e la sua compassata cordialità riflettono in parte la sua indole schiva e in parte sono iscritte nel codice genetico di questo piemontese educato alla razionalità e alla tolleranza». Lo stesso Angela ha dichiarato di aver ricevuto «un’educazione molto piemontese: molto rigida, con principi molto severi, tra cui quello di tenersi un passo indietro sempre, mai esibire». D’altro canto, con riferimento alla propria istruzione scolastica, ha scritto: «Personalmente, mi sono annoiato mortalmente a scuola e sono stato un pessimo studente. Tutti coloro che si occupano di insegnamento dovrebbero ricordare continuamente l’antico motto latino “ludendo docere”, cioè “insegnare divertendo”».

Nel 1954, con l’avvento della televisione, Angela approdò al Telegiornale, per il quale fu corrispondente, prima da Parigi, poi da Bruxelles, dal 1955 al 1968. Insieme ad Andrea Barbato, nel 1968 fu il conduttore della prima edizione del Telegiornale Nazionale delle 13:30 e nel 1976 fu il primo conduttore del TG2.

Dall’inizio degli anni settanta Angela si è dedicato anche alla realizzazione di programmi di divulgazione: il primo è stato Destinazione uomo nel 1971, una delle prime trasmissioni televisive di tale genere rivolta a un pubblico generalista. A partire dal 1981 ha avuto inizio la serie Quark.

Ha ricevuto otto lauree honoris causa e numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Kalinga per la divulgazione scientifica dell’UNESCO e la medaglia d’oro per la cultura della Repubblica Italiana.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com