Spettacolo

Al Bano: “Sono rinato e convinto che la Madonna mi abbia aiutato facendomi una grazia”

Al Bano intervistato dal settimanale Di Più

Al Bano, intervistato dal settimanale Di Più ha rivelato di aver ricevuto un miracolo dalla Madonna, un segno forte e tangibile che lo ha convinto a non ritirarsi più dalle scene. Il cantante di Cellino, 75 anni, dopo i recenti problemi cardiaci oltre ad un edema alle corde vocali, aveva annunciato di voler abbandonare le scene ed il suo ultimo concerto sarebbe stato quello del 31 dicembre in Polonia  in coppia con Romina, ma qualcosa gli ha fatto cambiare idea.

Queste le parole del cantante, “Il 25 ottobre di quest’anno mi trovavo con Romina in Russia. Quel giorno mi sono svegliato con una grinta che non sentivo da tempo. Stavo benissimo e ho affrontato quella giornata come se avessi nuovamente 20 anni. Ho lavorato per 8 ore di fila, non ho avuto un cedimento, non ho avuto un momento di debolezza. Anche l’edema alla voce, un problema alle corde vocali che mi portavo dietro da tempo, era completamente scomparso. Sono convinto che la Madonna mi abbia aiutato facendomi una grazia. E sono rinato”.

Rinato al punto che già la sua agenda è fitta di impegni, due serate con Romina su Canale 5 a fine gennaio, un tour di concerto in giro per il mondo ed anche una fiction con Lino Banfi.

Al Bano ha poi spiegato di essere sempre stato devoto alla Madonna, “Quando ero ragazzino mi imbattevo tutti i giorni dinanzi a una piccola edicola, con dentro una bella Madonnina. Mi fermavo di fronte a lei e le chiedevo la grazia di farmi diventare un cantante. Le dissi anche: “Se riuscirò a realizzare il mio sogno costruirò una chiesetta in tuo onore”. Quella chiesetta l’ho poi costruita nelle mie tenute”.

 

Tags

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com