Home » Bird Box Challenge, dalla fantascienza alla realtà: l’ultima moda pericolosa che impazza sul web
News World

Bird Box Challenge, dalla fantascienza alla realtà: l’ultima moda pericolosa che impazza sul web

Nasce da un film trasmesso da Netflix l’ultima follia del web

Si ispira al film Bird Box, distribuito da Netflix l’ultima pericolosa follia sul web. Si tratta di camminare per strada o in casa completamente bendati.

La serie fantascientifica interpretata da Sandra Bullock, vede l’attrice camminare per 48 ore attraversando una foresta ed un fiume con i suoi due figli, che nel film sono chiamati in modo generico bambino e bambina, tutti con il volto coperto da una benda per evitare che la follia si impadronisca di loro e li porti al suicidio.

Ma, dall’uscita del film lo scorso 21 dicembre, sono già tantissimi i casi registrati sul web di persone che hanno evoluto emulare le gesta della Bullock postando filmati anche pericolosi con l’hashtag #BirdBoxChallenge.

 

 

Persone comune filmate in casa, cadute rovinose, ma anche qualcuno che ha provato a guidare un’auto bendato. Una moda che sta prendendo piede, tanto da costringere Netflix ad intervenire con un post. “Non possiamo credere di doverlo dire, ma per favore: non fatevi del male con questa sfida – si legge in un tweet condiviso qualche giorno fa – Non sappiamo com’è iniziata e apprezziamo il vostro affetto, ma Bambino e Bambina hanno un solo desiderio per il 2019 ed è quello di non vedervi finire in ospedale”.

Non è la prima volta che nel web si lanciano sfide che nascono per divertire, ma si trasformano in tragedie, pensiamo ad esempio a precedenti come la Tide Pods Challenge (mordere le capsule di detersivo), il Blackout Game (soffocarsi fino a svenire) o la Condom Snorting Challenge (sniffare preservativi fino a farli uscire dalla bocca).

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com