Natura News World

L’ultimo respiro di una stella morente [VIDEO]

L’ultimo respiro di una stella morente

Catturato l’ultimo respiro di una stella morente: è l’alone di gas emesso prima di spegnersi definitivamente dalla durata di un ‘battito di ciglia’ in termini astronomici, ma lungo 10.000 anni. A catturarli, in un’immagine spettacolare è stato il Very Large Telescope (Vlt) dell’Osservatorio Europeo Australe (Eso) in Cile, nell’ambito del programma Gemme Cosmiche.

Si tratta dell’estremo e debole bagliore emesso dalla nebulosa planetaria ESO 577-24. La nebulosa planetaria è il resto di una stella gigante che morendo ha lanciato via i propri strati esterni, lasciandosi dietro una piccola e caldissima stella nana, che si raffredderà gradualmente fino a svanire completamente. Le giganti rosse sono stelle alla fine della propria vita, che hanno esaurito l’idrogeno combustibile nel nucleo e hanno iniziato a contrarsi sotto la morsa della gravità.

Mentre la gigante rossa si contrae, l’immensa pressione riaccende il nucleo della stella, facendole scagliare nello spazio circostante gli strati esterni di gas e materia sotto forma di un potente vento di particelle. Il nucleo incandescente della stella morente emette radiazioni ultraviolette abbastanza intense da caricare elettricamente (ionizzare) questi strati e farli brillare (Ansa).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com