Curiosità

Australia, bufera su Escoburgers: la catena di fast food ispirata a Escobar [FOTO]

Australia, bufera su Escoburgers:

La Pablo’s Escoburgers è finita nella bufera in Australia. La catena di fast food, che nel proprio logo vede anche una caricatura di Pablo Escobar, è al centro delle polemiche a causa di alcuni hamburger che vengono serviti con delle decorazioni che ricordano le strisce di cocaina e con delle banconote (finte) arrotolate. L’azienda australiana era già sotto accusa per il nome chiaramente ispirato a Pablo Escobar, il celebre boss colombiano del narcotraffico.

Quello che però ha indignato di più sono stati i prodotti serviti, come dimostrano anche le foto nei post pubblicitari su Instagram, con un po’ troppi riferimenti al noto narcotrafficante.

La situazione ha mandato su tutte le furie i cittadini australiani, ancora più indignati dopo che la catena, fondata a Melbourne, ha aperto un nuovo ristorante anche a Sydney. Travolta dalle polemiche, la catena ha emesso un comunicato per puntualizzare:

“Siamo orgogliosi dei nostri hamburger, ma sappiamo anche che Pablo Escobar era un uomo terribile che ha distrutto la vita di migliaia di colombiani. Non idolatriamo né appoggiamo le sue azioni, ma siamo australiani e sappiamo divertirci coi giochi di parole. Molti colombiani ci apprezzano”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com