Home » Usa, airbag killer: 23 morti per le schegge come proiettili. I modelli di auto ‘letali’
Cronaca

Usa, airbag killer: 23 morti per le schegge come proiettili. I modelli di auto ‘letali’

Airbag killer, 23 morti per le schegge come proiettili:

Scoppia il caso degli “airbag killer”, prodotti dall’azienda giapponese Takata Corp. Stando a quanto si apprende, i dispositivi lancerebbero schegge di vetro a velocità di proiettile, contro autista e passeggeri, provocando decine di feriti e 23 morti accertati.

Scattato l’allarme, le case automobilistiche ora corrono ai ripari: Tesla, Subaru, Bmw, Volkswagen, Daimler, Mercedes e Ferrari hanno deciso di richiamare in tutto 1,7 milioni di veicoli per sostituire gli airbag. Il problema, gravissimo, è che durante la loro attivazione possono lanciare schegge “potenzialmente letali” verso autisti e passeggeri.

Accade negli Stati Uniti, dove 10 milioni di airbag sono stati sostituiti solo lo scorso anno e 70 milioni che saranno cambiati entro la fine del 2020. Il richiamo fa parte del più ampio intervento nel campo automobilistico da parte del governo.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com