Tecnologia

Mac ed iPhone, arrivano gli aggiornamenti da scaricare al più presto: gli hacker potrebbero accedere

Mac ed iPhone, arrivano gli aggiornamenti sulla sicurezza

Arrivano gli aggiornamenti di sicurezza per Mac e iPhone che risolvono diverse vulnerabilità in macOS (sistema operativo per i computer Mac), iOS (su iPhone, iPod touch e iPad) e Shortcuts per iOS (App che interagisce con Siri per creare comandi vocali personalizzati per le App). Si raccomanda di scaricare e applicare tali aggiornamenti messi a disposizione da Apple il più presto possibile.

“L’aggiornamento per macOS – fanno sapere gli esperti del CERT, come riportato da Adnkronos – contiene diversi fix di sicurezza che risolvono numerose vulnerabilità, di cui alcune di gravità elevata, in macOS High Sierra 10.13.6 e macOS Mojave 10.14.2″. Apple ha rilasciato anche un aggiornamento supplementare “che risolve alcuni problemi riscontrati in macOS Mojave 10.14.3”.

I RISCHI – Nei casi più gravi di sfruttamento di queste vulnerabilità, un hacker potrebbe “accedere ad aree di memoria protette, ottenere privilegi elevati, eseguire codice arbitrario sul sistema o provocare condizioni di denial of service”. Le vulnerabilità risolte in macOS 10.14.3 riguardano ‘FaceTime’, ‘Foundation’ e ‘Live Photos’ in FaceTime.

IPHONE – Anche l’aggiornamento per iOS, disponibile per iPhone 5s e successivo, iPad Air e successivo e iPod Touch di 6a generazione, “contiene diversi fix di sicurezza che risolvono diverse gravi vulnerabilità” per aree di memoria protette. Per questo, concludono gli esperti del Computer Emergency Response Team, “si raccomanda di scaricare ed applicare gli aggiornamenti di sicurezza messi a disposizione da Apple il più presto possibile”.

Fonte: Adnkronos

Tags

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com