Home » Valencia, 46enne muore dopo aver mangiato funghi in un ristorante stellato
Cronaca World

Valencia, 46enne muore dopo aver mangiato funghi in un ristorante stellato

46enne muore dopo aver mangiato funghi in un ristorante stellato:

Mangiare funghi in un ristorante di lusso forse è il posto più pericoloso per farlo. A quei tavoli, con quei prezzi, sei sicuro di mangiare sano. E invece, Fernandez Calvo, una donna di 46 anni ha trovato la morte con questa tragica fatalità. E’ successo in un ristorante stellato Michelin di Valencia. La donna stava festeggiando il compleanno del marito insieme alla sua famiglia, al RiFF, un ristorante spagnolo noto per la cucina sperimentale.

Altre 11 persone insieme a lei sono state ricoverate per intossicazione alimentare, dopo aver mangiato lo stesso piatto. Il fungo sotto accusa è il Morchella, un fungo che fa parte di una specie particolare commestibile solo dopo un’accurata cottura. Se mangiato crudo rilascia l’idrazina, una sostanza potenzialmente letale per l’uomo.

Al momento il locale è stato sottoposto a sequestro, ma gli inquirenti vogliono prima accertare se il decesso della donna sia dovuto effettivamente al fungo incriminato. Altri funghi cucinati nel ristorante sono stati sottoposti a esami tossicologici. Resta da capire se si è trattato di una cottura insufficiente o siano stati proposti in menù dei funghi velenosi, scambiati per un’altra specie. Gli inquirenti vogliono evitare di giungere a conclusioni affrettate.

“Abbiamo deciso di chiudere il ristorante ancora prima del sequestro. Sono profondamente addolorato per la morte di quella donna e ho offerto la massima collaborazione agli inquirenti”, ha dichiarato lo chef del RiFF, Bernd Knoeller.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com