Spettacolo

Claudio Bisio si racconta: “Da giovane volevo fare altro. Senza mia moglie non sarei riuscito. Ho un rimpianto…”

Claudio Bisio si racconta a Verissimo:

Claudio Bisio si racconta nella sua ospitata a Verissimo, su canale 5. Nel corso del programma condotto da Silvia Toffanin, il comico rivela che prima di entrare nel mondo dello spettacolo, aveva un altro progetto: “Mi ero iscritto ad agraria e diedi anche una buona percentuale di esami (17/30). Avevo già in testa una tesi, ma poi lasciai tutto per inseguire il sogno della carriera da attore. Cosa avrei voluto fare nella vita? Il ministro dell’Agricoltura. Se si inizia una cosa bisogna puntare al massimo”, spiegaQualcosa della campagna in cui è cresciuto però è rimasto: “Oggi produco un olio buonissimo che risponde al none di Bisunto”.

L’ attore ha anche raccontato alcuni retroscena della sua esperienza all’ ultima edizione del Festival di Sanremo: “Ho dormito tre ore a notte, perché la sera finivamo tardi e ogni mattina c’ era la conferenza stampa. Non riuscivo a mangiare, sono anche dimagrito. Un bilancio complessivo sulla manifestazione? Positivo. Sono felice di aver partecipato a un’ edizione così variegata. Gli artisti sul podio avevano un’ età media di 25 anni. Questo è merito di Baglioni, che ha dato l’ opportunità di partecipare al vincitore di Sanremo Giovani. Mahmood ha vinto così”.

Infine, un Claudoo Bisio inedito. L’ attore, infatti, si commuove quando arriva il momento di parlare della sua famiglia: “Se non ci fosse stata mia moglie Sandra non avrei fatto nulla di tutto questo. Stiamo insieme da 25 anni, sposati da 13, questa è la cosa più bella che ho fatto”. Poi un rimpianto: “Sono stato un papà un po’ assente per il lavoro, spesso non dormivo a casa. Quando è nata la mia prima figlia, mi hanno chiamato per fare un film in Ucraina e sono rimasto lì 8 mesi per una serie di vicissitudini. Mi è pesato tantissimo”, conclude l’attore.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com