Cronaca World

Italiano ucciso in Messico a colpi di arma da fuoco: aveva 35 anni

Italiano ucciso in Messico a colpi di arma da fuoco:

Ancora un italiano ucciso in Messico. Questa volta, il 35enne nostro connazionale che ha perso la vita, è stato trucidato a colpi di arma da fuoco. L’episodio è avvenuto in un ristorante di Città del Messico, ‘La Bella Donna’, nel quartiere di Cuauhtemoc nel centro della capitale messicana.

A rendorlo noto sono i media locali, specificando che l’agguato è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì. Un uomo armato ha sparato contro la vittima mentre era insieme a due suoi amici italiani. I tre stavano pagando il conto dopo aver mangiato. Il killer è fuggito subito dopo a bordo di una motocicletta guidata da un complice che lo aspettava.

L’ uomo è deceduto dopo il ricovero in ospedale per le numerose ferite procurate dai proiettili. Secondo il giornale ‘El Universal’, gli inquirenti non escludono che l’ attacco sia collegato all’ attività svolta dall’ italiano che, secondo le ricostruzioni della polizia, avrebbe venduto macchinari cinesi spacciandoli per europei. Un altro quotidiano, ‘La Silla Rota’, pubblica la foto del killer, presa dalle telecamere di vigilanza, un uomo tra i 25 e i 30 anni con un giubbotto nero e un berretto.

Si allunga quindi la lista di italiani che non fanno più ritorno dal Paese sudamericano. Gli stessi Vincenzo Cimmino, Raffaele Russo e Antonio Russo, erano impegnati nel settore dell’ import ed export di macchinari. I tre cittadini italiani sono letteralmente scomparsi dal gennaio del 2018 proprio in Messico.

 

Potrebbe interessarti anche:
Italiana morta in Messico, il filmato drammatico poche ore prima della fine [VIDEO]

Leggi anche:
Italiani scomparsi in Messico, spunta una misteriosa telefonata fatta pochi istanti prima di sparire

Sullo stesso argomento:
Messico, trovati 19 sacchi di plastica contenenti corpi

Oppure potrebbe interessarti anche:
Messico, arrestati 4 poliziotti: hanno venduto i 3 italiani scomparsi ai criminali

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com