Home » Arriva la nuova moneta di 5 euro: “Dedicata alla Vespa”
Economia News

Arriva la nuova moneta di 5 euro: “Dedicata alla Vespa”

Arriva la nuova moneta di 5 euro:

Il Poligrafico e Zecca dello Stato hanno realizzato la moneta da 5 euro. Si tratta di un’ edizione speciale, emessa oggi dal Ministero dell’Economia e Finanze, per celebrare uno dei simboli dello stile italiano tra i più famosi al mondo: la Vespa. La moneta è in argento e la scelta dei colori ricorda i tre colori della bandiera italiana.

Sarà subito disponibile un set completo delle tre monete con una tiratura di 1000 pezzi. Tutte le monete sono in versione Fior di Conio: quella bianca e quella rossa hanno una tiratura di 7000 pezzi ciascuna. Mentre quella verde una tiratura di 3000 pezzi. Le monete, già disponibili presso il sito online www.shop.ipzs.it, saranno in esposizione nel corner numismatico della Biblioteca del Dipartimento del Tesoro presso il Ministero dell’Economia di via XX Settembre e visitabile previa richiesta di accesso a dt.biblioteca mef.gov.it.

Il profilo e il fronte della Vespa, nella sua prima storica versione, campeggia sul fronte. Mentre sul rovescio appare la composizione grafica del profilo. La versione della Vespa è quella del 1946, con elementi e stilemi Piaggio. In alto, invece, sono riportati il valore «5 EURO» e la scritta «VESPA», nel caratteristico corsivo che ha contraddistinto il logo dello scooter più famoso del mondo. A destra la lettera «R», identificativa della Zecca di Roma; mentre in basso, nel campo di destra, l’ anno di emissione: «2019».

Tutte le monete sono in versione Fior di Conio: quella verde con una tiratura di 3000 pezzi, quella bianca e quella rossa con una tiratura di 7000 pezzi ciascuna. Inoltre sarà disponibile un set completo delle tre monete con una tiratura di 1000 pezzi. Le monete, già disponibili presso il sito online www.shop.ipzs.it, saranno in esposizione nel corner numismatico della Biblioteca del Dipartimento del Tesoro presso il Ministero dell’Economia di via XX Settembre e visitabile previa richiesta di accesso a dt.biblioteca mef.gov.it.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com