Home » “Salah bombarolo!”: sei tifosi del Chelsea nei guai per il coro razzista [VIDEO]
Cronaca News Sport World

“Salah bombarolo!”: sei tifosi del Chelsea nei guai per il coro razzista [VIDEO]

“Salah bombarolo!”: sei tifosi del Chelsea nei guai

Domenica è di scena il big match Liverpool-Chelsea. Ad Anfield la squadra di Maurizio Sarri andrà a far visita al alla capolista della Premier League. Intanto sul web è già iniziata la sfida. È infatti apparso sui social um video razzista dei tifosi londinesi, diventato subito virale. Nel filmato, 6 tifosi del Chelsea cantano “Salah is a bomber”, doppio senso voluto per dare del ‘bombarolo’ all’ attaccante egiziano del Liverpool. Tutto ciò immortalato prima della partita di Praga in Europa League. Il riferimento, che riguarda chiaramente l’ estremismo islamico, sta indignando tutta l’ Inghilterra. Il club di Stamford Bridge ha già espulso tre dei sei supporters individuati, in attesa di rintracciare gli altri tre. L’ ennesimo brutto episodio, a pochi giorno dallo sfogo del giocatore del Tottenham Rose.

Questo il comunicato del Liverpool: “Il video che circola in rete, che mostra vili cori discriminatori indirizzati a un nostro giocatore, è pericoloso e disturbante. In questa stagione abbiamo già assistito a ripugnanti episodi di discriminazione negli stadi in Inghilterra, in Europa e in tutto il mondo; atti registrati e pubblicati attraverso vari device. Siamo anche testimoni di numerosi e odiosi attacchi sui social. Questo tipo di comportamento va chiamato per quello che è: puro e semplice fanatismo”, tuona il club di Anfield Road, che non è rimasto a guardare, definendo, appunto, inaccettabile che ancora si assista a certe discriminazioni.

“Il Liverpool Football Club ritiene che sia dovere delle autorità intervenire urgentemente con tutte le procedure necessarie a identificare e punire chiunque commetta un crimine d’odio. Nel calcio e nella società civile non c’è spazio per queste azioni. Le vittime di tutto questo non sono solo gli individui, ma tutta la collettività, quindi c’è bisogno di una decisa reazione. Per quanto concerne quest’ ultimo incidente, il club sta lavorando con la polizia per accertare i fatti attorno a questo filmato, al fine di identificare i singoli soggetti. Inoltre, stiamo collaborando col Chelsea Football Club sulla faccenda. Ringraziamo il Chelsea per la loro condanna e il loro impegno ad agire immediatamente per individuare i responsabili”, conclude la nota. Ecco il video:

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com