Home » Venezia, il prof sequestra i cellulari: ragazzina si getta dalla finestra
Cronaca

Venezia, il prof sequestra i cellulari: ragazzina si getta dalla finestra

Venezia, il prof sequestra i cellulari: ragazzina si getta dalla finestra

La terribile vicenda è accaduta giovedì sera, 11 aprile, a Venezia, in calle de la Misericordia. Un gruppo di insegnanti rimprovera i ragazzi perché stavano facendo troppo rumore. Così per non disturbare gli altri ospiti dell’ albergo, richiamano all’ ordine la vispa scolaresca. Ma loro hanno continuato a fare chiasso, tanto che i professori hanno deciso di intervenire in maniera più severa.

Come riporta ‘Il Corriere della Sera’, la punizione è stata quella di ritirare i cellulari a chi disturbava. Tra questi, una ragazzina di dodici anni che poco dopo, vedendo che i docenti facevano sul serio e che non glielo avrebbero riconsegnato, si è chiusa nel bagno della stanza ha aperto la finestra e si è buttata giù. Un gesto di ripicca che poteva costarle caro, ma dai contorni ancora poco chiari.

Fortunatamente la giovane francese, che ha fatto un volo di sei metri, se l’ è cavata con alcune fratture. La 12enne ora dovrà raccontare ai carabinieri che cosa l’ ha spinta lanciarsi nel vuoto. Questo nelle prossime ore, quando si riprenderà. L’ipotesi è che dietro a questo gesto ci sia più del sequestro del cellulare.

Sul posto i carabinieri per un sopralluogo, dal quale è emerso che effettivamente la giovane ha fatto tutto da sola, senza l’ aiuto di nessuno. I docenti e i compagni di scuola hanno confermato che nessuno era coinvolto nell’ incidente. Forse si è trattato di un tentativo di suicidio, ma le indagini proseguono. I militari della compagnia di Venezia vogliono comprendere fino in fondo cosa possa aver spinto a compiere un gesto così estremo una ragazzina di soli dodici anni.

Potrebbe interessarti anche:
Martufello: “Ho un solo rimpianto. Valeria Marini e Pamela Prati? Ho amato entrambe e non mi spiego una cosa…”

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com