Home » Sandra Milo, il matrimonio con Ordoñez: “Ci inventiamo il viaggio di nozze, Tarzan e Jane con il coccodrillo impagliato”
Spettacolo

Sandra Milo, il matrimonio con Ordoñez: “Ci inventiamo il viaggio di nozze, Tarzan e Jane con il coccodrillo impagliato”

Sandra Milo racconta il matrimonio con Jorge Ordoñez

Pamela Prati e Mark Caltagirone sono il gossip del momento, come nel 1990 Sandra Milo e Jorge Ordoñez. Oggi tutti  i programmi in tv hanno ospitato la Prati che ha raccontato la sua favola d’amore e l’imminente matrimonio, ma nessuno ha mai visto Caltagirone. La storia inizia a traballare, si pensa che sia tutta una montatura pubblicitaria, ma la prova finale verrà data dal programma Verissimo che ha acquistato l’esclusiva del matrimonio che dovrebbe avvenire a maggio. Staremo a vedere. 

Intanto se dovesse dimostrarsi una montatura pubblicitaria, la Prati non sarebbe la prima ad aver organizzato un falso matrimonio. prima di lei Sandra Milo, fece parlare a lungo di sè per le false nozze con il cubano Jorge Ordoñez nel 1990.

L’attrice in un’intervista a Vanity Fair del 2011 racconta come si arrivò a quel matrimonio. “Un giorno, il mio amico fotografo Franco Brel mi fa, in romanesco: ‘Ma perché nun te troviamo uno che te fidanzi e te sposi?’. E subito siamo partiti per Cuba. Partiamo in pulmino per Cayo Largo. A un certo punto sale ’sto ragazzo dai capelli biondi, la pelle abbronzata, la canotta e i jeans. Bellissimo. Lo agganciamo. Lui è un po’ furbo, col Rolex al polso in un Paese dove non hanno gli occhi per piangere. Ci racconta che ha fatto la guerra in Angola ed è specializzato nel mettere le mine nei porti. Facciamo i simpatici e viene con noi. I cubani fanno subito amicizia. E a questo punto glielo diciamo, quello che abbiamo in mente. E lui ci sta”. Racconta la Milo anni dopo. “Trovo uno straccetto bianco e ci sposiamo. Clic, clic. La bandiera, il Palacio de los matrimonios. Ci inventiamo il viaggio di nozze, Tarzan e Jane con il coccodrillo impagliato”.

Da lì copertina a tutto spiano tra Novella 2000, esclusive a Gente che Sandra Milo racconta. “Quella è stata la prima telenovela italiana. Se n’è parlato a lungo. Ma poi, si sa, là ci si sposa e divorzia in un giorno. Io e Brel ci siamo divertiti moltissimo”.

Ma con Federico Fellini, invece, è stato amore vero. anche se non ricambiato. Infatti la Milo spiega. “Diciassette, per essere precisi. Io ero innamorata. Lui no: gli piacevo molto, ma non era innamorato. Lo è stato, forse, quando l’ho lasciato. Giulietta Masina. Era una donna intelligente. Credo sapesse, ma amava suo marito e capiva. Mai fatti abbracci amorosi davanti alla Masina. Io ero realmente paralizzata con Federico. Lo ascoltavo, eseguivo. Non pensavo, stavo immobile. Mi sono sempre trattenuta, ma non per la Masina. Ero innamorata paralizzata. Mi dava gli appuntamenti segreti, poi non arrivava. Il giorno dopo, neanche si scusava. E io zitta”.

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com