Home » Juve fuori dalla Champions, l’ironia del web non perdona [VIDEO]
Curiosità Sport

Juve fuori dalla Champions, l’ironia del web non perdona [VIDEO]

Juve fuori dalla Champions, l’ironia del web:

È finita male per la Juventus l’ ennesima stagione europea. Il club bianconero, così come l’ anno scorso, è stato eliminato ai quarti di finale di Champions League. Ma questa volta niente fruttini, né arbitri insensibili con un bidone della spazzatura al posto del cuore. Ad eliminare la vecchia signora, ci hanno pensato un gruppo di ragazzini terribili.

Parliamo dell’ Ajax, ovviamente. La squadra guidata dal tecnico olandese Eric ten Hag, ha messo alle corde la Juventus sia nel match di andata che al ritorno, ieri sera, all’ Allianz Stadium. Dopo la rete di Ronaldo a siglare l’ 1-0 per i bianconeri, sono arrivati i gol di van de Beek e de Ligt a completare la rimonta per i lancieri. Nel finale anche un gol annullato per fuorigioco agli olandesi, a conferma di un dominio totale ed assoluto.

Tutto ciò va contro le aspettative e le attese in casa in Juventus e non solo. Solo pochi mesi fa, infatti, i bianconeri erano dati per favoriti sia in Italia che in Europa. Non pochi addetti ai lavori e bookmakers indicavano la Juve come squadra da battere per un motivo molto semplice: l’ acquisto di Cristiano Ronaldo.

Il portoghese è infatti arrivato all’ ombra della Mole la scorsa estate per un un investimento che, tra costo del cartellino ed ingaggio, si aggira intorno ai 350 milioni di euro. Una cifra pazzesca per realizzare quel sogno Champions ancora una volta sfumato. E in maniera anche peggiore rispetto alle ultime annate. E proprio questo aspetto viene preso di mira in queste ore.

Il web non perdona e gli utenti si stanno scatenando con i meme. Si va dalle battute su Allegri, a quelle su CR7. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione sui vari social. Due minuti e 15 secondi di meme da non perdere:

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com