Home » Gomorra 4, anticipazioni episodi 9-10
Televisione

Gomorra 4, anticipazioni episodi 9-10

Gomorra 4, anticipazioni episodi 9-10

Gomorra 4, anticipazioni episodi 9-10. Ci siamo lasciati venerdi scorso con una guerra in procinto di esplodere. Con i Capaccio, alleati ai Levante, che sono pronti a tentare la conquista di Forcella ai danni di Enzo Sangueblù. Domani sera, venerdì 26 aprile, andranno in onda il nono e il decimo episodio di Gomorra 4, su Sky Atlantic alle 21.15.

E Patrizia? Fresca sposa e con un bimbo in grembo, sceglierà di restarne fuori, o di intervenire? E quanto può fidarsi di suo marito? Intanto Gennaro ha una crisi di identità: puoi togliere il boss da Secondigliano, ma non puoi togliere Secondigliano dal boss. Ecco le anticipazioni pubblicate su Sky Atlantic:

Gomorra 4, episodio 9
La morte di Valerio è un’altra ferita profonda per Enzo, ma non c’è tempo per piangere: i Capaccio vogliono prendersi Forcella, dunque è tempo di tornare in azione. Ma di chi può fidarsi veramente Sangue Blu? Di O’Bell’e’buono? Di A’Golia? La guerra, evitata per più di un anno, sta per scoppiare, e bisogna scegliere attentamente i propri alleati.

Quando viene a sapere di quanto sta accadendo in centro città, Patrizia deve prendere una decisione: intervenire per cercare di sedare gli scontri, con tutte le conseguenze che questo potrebbe comportare, o restare neutrale? Ad ogni modo, Patrizia il nemico ce l’ha in casa, anche se ancora non lo sa.

Gennaro è in crisi: tutta quella fatica per ripulire la sua immagine a cosa è servita, se ora Ruggieri gli sta col fiato sul collo? D’altronde, il suo cognome racconta una storia che non può essere nascosta sotto il tappeto. Lasciare Secondigliano in mano a Patrizia al momento è stata la scelta più logica, ma, ora che le acque sono nuovamente agitate, Genny non può non chiedersi se sia arrivato il momento di intervenire direttamente.

Gomorra 4, episodio 10
Patrizia è in pensiero: fino a che punto può veramente fidarsi di suo marito? I suoi dubbi, infatti, non sono infondati: Don Gerlando non ha nessuna intenzione di allentare la sua presa su Michelangelo, anzi, punta sempre più in alto. Punta a Secondigliano. Lo scontro tra i Capaccio e Enzo ha sconvolto gli equilibri del centro, e la cosa preoccupa molto Gennaro: forse è veramente ora di far sentire nuovamente la sua voce. Sangue Blu non ha intenzione di lasciare Forcella in mano ai suoi nemici, ma non sarà facile stanarli e farli fuori tutti.

Tags
Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com