Home » Trauma cranico dopo incidente, Caitlin ogni notte cancella i ricordi del giorno prima: la tragedia
News World

Trauma cranico dopo incidente, Caitlin ogni notte cancella i ricordi del giorno prima: la tragedia

Caitlin ogni notte cancella i ricordi del giorno prima:

Ogni notte cancella i ricordi del giorno prima. Una sorta di reset che la 16enne Caitlin Little, del North Caroline, Stati Uniti, subisce quotidianamente. La ragazza, infatti, ogni mattina, al risveglio, non ricorda quanto accaduto il giorno prima. Niente di niente, la sua memoria è ferma al 12 ottobre del 2017. Quel giorno Caitlin si scontra accidentalmente con un compagno di squadra, mentre si allenava nella corsa campestre, subendo un trauma cranico.

Inizialmente il colpo non sembrava destare troppe preoccupazioni, invece da un anno e mezzo la vita della 16enne è cambiata, oggi non ricorda nulla per più di 12 ore. Caitlin fu prima accompagnata all’ ospedale di Greensboro, dove i medici parlarono di commozione cerebrale, spiegando che se la sarebbe cavata in tre settimane, dopodiché la sua memoria sarebbe tornata alla normalità.

Ma, purtroppo per la ragazza, le cose non sono andate esattamente in quel modo. In seguito i medici le hanno diagnosticato la vera malattia: un’ amnesia anterograda. In pratica Caitlin ricorda le nuove nozioni solo per poche ore. Nozioni che la notte vengono sistematicamente cancellate insieme a tutti i ricordi del giorno precedente. Tutto torna al giorno di quello che sembrava un comunissimo incidente.

Ogni mattina i familiari le ricordano quale giorno della settimana sia, quali lezioni sta frequentando. La sua casa è tappezzata di post-it per tentare di aiutarla a tenere a galla la memoria, ricordandole quel che le piace. «Mangia questo perché ti è piaciuto», «Metti quel vestito che hai scelto la settimana scorsa», «Non indossare la maglietta di sua sorella altrimenti si arrabbia» e via così.

Quando Caitlin si sveglia crede sempre che sia il giorno dopo il suo incidente, il 13 ottobre del 2017. Quando va a scuola chiede sempre in che classe si trova o da quanto tempo conosce un amico. Secondo quanto riferito dai medici che l’ hanno in cura, Caitlin avrebbe subito danni non solo all’ ippocampo, che immagazzina i ricordi, ma anche al talamo e quindi al circuito di formazione della memoria. Fox8 ha prodotto una web serie sulla sua storia: «Caitlin Can not remember».

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com