Home » Chef Rubio: “#SfottiSalvini, va ai suoi comizi e prendilo per il c****”. L’hastag
Curiosità Politica

Chef Rubio: “#SfottiSalvini, va ai suoi comizi e prendilo per il c****”. L’hastag

Chef Rubio: “#SfottiSalvini

CHEF RUBIO #SFOTTISALVINI – Che tra Chef Rubio e Matteo Salvini non corresse buon sangue era abbastanza chiaro. Dopo i vari botta e risposta al vetriolo via social. Il livello sale con l’ iniziativa dello Chef, al secolo Gabriele Rubini, protagonista del programma televisivo Camionisti in trattoria. Chef Rubio ha infatti preso di mira lo spot elettorale ‘Vinci Salvini’, lanciato ieri dal leader della Lega. Il concorso è a suon di like e retweet (è la seconda edizione, la prima venne lanciata per le politiche del 4 marzo). Chi mette più like o retwitta i post di Salvini, vince da un selfie a una telefonata con il vicepremier.

E così, il ‘Vinci Salvini’ con Chef Rubio diventa ‘Sfotti Salvini’: “Gioca e sfotti Matteo salvinimi – scrive Rubini su twitter -. Vai ai suoi incontri pubblici e perculalo. Lui invece di essere a lavoro è in giro a gettare fumo negli occhi? Tu bacialo in bocca! Lui dà addosso ai migranti? Tu ricordagli quanto è ignorante! Lui supporta i neofasci? Tu ricordagli le indagini”.

Il tutto a commento di una foto in cui lo Chef spiega nel dettaglio il vademecum dello ‘Sfotti Salvini’: “Sfotti Salvini! Prova a dargli un bacio gay oppure imbarazzalo in luoghi pubblici o comizi! Ogni volta che viene in città avvicinalo fingendo di essere un cog… dei suoi e poi, cellulare alla mano, filma la tua impresa e postala sui social”.

E c’ è anche il premio. Si, perché Chef Rubio spiega: “Vinci che prima o poi te lo levi da’r c…”. Il post del cuoco non è passato inosservato in rete e nel giro di qualche ha avuto oltre 16mila visualizzazioni. Tra i commenti c’è chi apprezza, chi suggerisce un “montepremi da 49 milioni”, chi parla di “gioco dell’estate 2019′ e chi osserva: “Ho paura che in questo modo si faccia il suo gioco”. Di seguito il cinguettio ‘incriminato’.

Sullo stesso argomento:
Chef Rubio: “Salvini? Non mi sembra molto sveglio, anche Lombroso avrebbe avuto dubbi su come catalogarlo”

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com