Home » VIDEO – Aereo atterra senza carrello: manovra show del pilota che salva la vita a 89 passeggeri
News World

VIDEO – Aereo atterra senza carrello: manovra show del pilota che salva la vita a 89 passeggeri

Aereo atterra senza carrello: la manovra del pilota è show

Aereo atterra senza carrello, ma il pilota si dimostra un asso. Attimi di paura all’ aeroporto di Yangon, a Myanmar, dove solo grazie ad un’ incredibile manovra del pilota se gli 89 passeggeri a bordo del Embraer 190, volo della Myanmar National Airlines, sono ancora vivi. L’ atterraggio d’ emergenza è dovuto ad un guasto al carrello anteriore. Le ruote non sono infatti uscite nonostante i ripetuti tentativi del comandante.

Il pilota ha deciso di tentare l’ atterraggio, dopo aver chiesto supporto alla torre di emergenza, quando è emerso che il carrello era effettivamente rimasto bloccato. A quel punto ha utilizzato solamente i due carrelli posteriori e poggiando dolcemente il muso sulla pista d’ atterraggio dell’aeroporto. Fortunatamente non ci sono feriti tra le persone a bordo.

Tutti i passeggeri, evidentemente felici per il buon esito finale, sono poi scesi dal velivolo grazie al supporto del personale dell’ aeroporto e, sorpresi, hanno scattato foto con i loro smartphone. Di seguito il video pubblicato da alcuni utenti sui social.

Potrebbe interessarti anche:
Telefonia, da mercoledì taglio netto ai costi per un tipo di chiamata e traffico internet: i dettagli

Leggi anche:
Mangiano un rene di marmotta crudo: marito e moglie incinta muoiono di peste bubbonica

Sullo stesso argomento:
Aereo precipita in mare: passeggeri salvati da nave da crociera [VIDEO]

Oppure potrebbe interessarti anche:
Manuela Arcuri parla del compagno: “Ci siamo rincontrati e non ci siamo più lasciati. Ha voluto scavare dentro di me”

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com