Home » Bambina prende bambola senza pagare, la polizia punta la pistola [VIDEO]
Cronaca News World

Bambina prende bambola senza pagare, la polizia punta la pistola [VIDEO]

Bambina prende bambola senza pagare, la polizia punta la pistola

Bambina prende bambola senza pagare, la polizia punta la pistola. L’ assurdo episodio è avvenuto a Phoenix, in Arizona. Gli agenti puntano la pistola ad una coppia dopo che la figlia di 4 anni ha sottratto una bambola in un centro commerciale. Ora i due genitori chiedono dieci milioni di dollari di risarcimento.

I fatti risalgono al 27 maggio scorso, quando Dravon Ames e la sua fidanzata incinta Ieasha Harper, vanno alcentro commerciale insieme ai loro due figli. Mentre girano con London di un anno e Island di quattro, quest’ ultima, a loro insaputa, si impossessa di una bambolina in un negozio.

Bambina prende bambola senza pagare, la polizia punta la pistola. Papà e mamma non se ne sono nemmeno accorti. Escono inconsapevoli dal posto, raggiungendo la loro auto nel parcheggio. Sempre ignari di quanto stava per accadere fanno salire i bambini in auto e partono.

Ma una macchina della polizia parte al loro inseguimento e, una volta raggiunti, lì fermano in modo un po’troppo esagerato. Dravos e Ieasha non si rendono conto di cosa stia succedendo. I poliziotti scendono dall’ auto e puntano le pistole contro di loro, minacciando di sparare davanti ai due bambini.

Alcuni passanti hanno immortalato l’ intera scena. Nel video che segue si sente un poliziotto urlare ai due di tenere le mani in alto e un altro minacciare di sparare. A un certo punto un agente prende Ames e lo sbatte col volto contro l’ auto di servizio, poi ccomincia colpirlo con calci nelle gambe. L’ altro agente, invece, tenta di strappare la figlia di un anno dalle braccia della madre.

In una nota diffusa venerdì, il dipartimento di polizia di Phonix ha dichiarato che l’ arresto è stato eseguito perché in realtà la coppia aveva rubato anche altre cose dal negozio e che nonostante fosse stato loro intimato di fermarsi, il conducente aveva proseguito. L’ uomo è stato trovato con la patente scaduta.

La polizia avrebbe restituito la presunta refurtiva sottratta al negozio che ha deciso di non sporgere denuncia. Una versione che non convince. Molti politici locali accusano la polizia di Phoenix di avere al suo interno agenti che usano la violenza in modo ingiustificato. Di seguito il video pubblicato su Twitter da alcuni utenti.

Leggi anche:
Festeggiato scopre la moglie col consuocero: scoppia la rissa alla festa di compleanno

Potrebbe interessarti anche:
Carlo di Borbone: “Napoli è casa mia. Rispetto l’Italia ma la Storia è diversa [VIDEO]

Oppure potrebbe interessarti anche:
Tentato suicidio dal cavalcavia, parla il camionista: “Cosa gli ho detto per convincerlo…”

Seguici sulla nostra pagina Facebook:

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com