Home » Il mistero del lago di Como: corpo di Florijana Ismaili trovato a oltre 200 metri di profondità
Cronaca Sport

Il mistero del lago di Como: corpo di Florijana Ismaili trovato a oltre 200 metri di profondità

Il corpo di Florijana Ismaili trovato a oltre 200 metri di profondità nel Lago di Como

Il corpo di Florijana Ismaili trovato ad oltre 200 metri di profondità nel Lago di Como. Ad individuarlo i sommozzatori dei vigili del fuoco grazie ad un robot. La scoperta nel pomeriggio di ieri, martedì 2 luglio. Il corpo senza vita della calciatrice svizzera di 24 anni scomparsa nel lago di Como, a Musso, sabato scorso, giaceva molto in profondità.

Il corpo di Florijana Ismaili trovato ad oltre 200 metri di profondità nel Lago di Como. Il cadavere della giovane si trova a una profondità di 204 metri, a poca distanza dal punto in cui sabato scorso si era tuffata. La giovane era stata «inghiottita» dal lago. Sono in corso le operazioni per il recupero del suo corpo.

La giovane, insieme ad una sua amica, aveva noleggiato una barca per trascorrere il pomeriggio sul lago. Ma una volta tuffata, non è più riemersa. I familiari della calciatrice, i genitori e i fratelli, sono a Musso da domenica scorsa e hanno seguito le operazioni di ricerca.

Sullo stesso argomento:
Calcio femminile, scomparsa Florijana Ismaili, giocatrice della nazionale Svizzera

Potrebbe interessarti anche:
FOTO – Lo scherzo in campo, poi la denuncia di Fernanda Colombo: “Mi ha fatto sentire una m….”

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com