Home » Rimini, consigliere Lega investe islamico sulle strisce
Cronaca

Rimini, consigliere Lega investe islamico sulle strisce

Consigliere Lega investe islamico sulle strisce a Rimini

Consigliere Lega investe islamico sulle strisce. Si tratta di Carlo Grotti, consigliere del Comune di Rimini che ieri ha investito Omar Faruk, 49 anni, bangladese, guida del centro islamico riminese, il tutto sulle strisce pedonali di via Graziani.

«L’ ho visto all’ ultimo momento, ho cercato di frenare, ma non ci sono riuscito», ha detto il politico locale ancora sotto shock per quanto accaduto.

Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione, Grotti, risultato negativo all’ alcoltest, ha tentato la frenata ma non è riuscito a evitare l’ impatto. Così, Faruk viene scaraventato a terra. Soccorso, il bengalese viene trasportato all’ ospedale Bufalini di Cesena con l’ elisoccorso. Qui viene ricoverato in prognosi riservata.

Grotti, che si era sposato il giorno prima, lo ha soccorso e ha chiamato il 118. «Non sono il tipo che va forte in macchina, non avevo bevuto, non ho mai avuto incidenti, è stata una fatalità. Adesso l’ unica cosa che conta è che guarisca al più presto, mi interessa solo la sua salute. Prego per lui. Andrò a trovarlo in ospedale», ha detto Grotti ai colleghi dei quotidiani locali.

Leggi anche:
Fa la sauna vaginale: 62enne morta per gravi ustioni

VIDEO – Doppio salto mortale Simone Biles: il triplo avvitamento della ginnasta è nella storia

Kinnunen-Osvaldo-Oradei, Milly Carlucci: “Dirlo in televisione è servito per un motivo…”

San Giovanni Rotondo, il Comune presenta maxi richiesta Imu al Vaticano

Francesca Giuliano, lato b da urlo in piscina: l’Estate è bollente [VIDEO/FOTO]

Incendi Nuoro, la scoperta shock degli inquirenti

Meteo Italia, caldo ancora in aumento: la durata e le zone interessate

Fiumicino, piovono pezzi di Boeing: auto e case danneggiate dall’aereo che perde pezzi dopo il decollo

Crollo Morandi, Gianluca vivo per miracolo: “Appeso ai fili per 4 ore. Oggi non ho più un lavoro. E quei ricordi…”

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com