Home » Incidente a ‘Ciao Darwin’, Bonolis: “Ci stiamo adoperando, ma c’è un problema…”
Spettacolo

Incidente a ‘Ciao Darwin’, Bonolis: “Ci stiamo adoperando, ma c’è un problema…”

Incidente a ‘Ciao Darwin’, Bonolis parla per la prima volta di quanto accaduto ad un concorrente rimasto paralizzato dopo la prova dei rulli, in un’intervista rilasciata ai microfoni de ‘La Repubblica’

Incidente a ‘Ciao Darwin’, Bonolis parla per la prima volta di quanto accaduto e non solo. Il conduttore, che alla fine resta a Mediaset, ha firmato un contratto per due anni cancellando così i rumors di un suo possibile ritorno in Rai.

Come vi avevamo già anticipato lo scorso 3 luglio, ci sarà ancora il preserale “Avanti un altro” e alcune prime serate, ancora da definire.

Inoltre, Paolo Bonolis sarà presente al prossimo Festival del cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre) per presentare un documentario speciale intitolato “Il Dono”, sulla donazione del midollo osseo realizzato dall’ Associazione Linfoamici.

In autunno uscirà un libro di Bonolis che, annuncia, sarà ricco di pensieri e aforismi. Durante l’ intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano ‘La Repubblica’ il pensiero inevitabilmente va al 54enne romano Gabriele Marchetti, che il 17 aprile è rimasto paralizzato dopo una caduta dai rulli del Genodrome di “Ciao Darwin”.

Una vicenda delicatissima su cui c’ è una inchiesta in corso e per la qualle vige il più stretto riserbo da parte della famiglia. Gli inquirenti indagano per cercare di fare chiarezza su quanto è accaduto nel corso di una puntata del programma di Canale 5.

“E’ una cosa terribile, può succedere in qualsiasi contesto ma è successo qui: ci siamo adoperati per tutto quanto necessario, parliamo con la famiglia, mi risulta anche qualche piccolo miglioramento. Ma c’ è un problema: niente di tutto quello che facciamo può contrastare l’ onda disumana di sciocchezze dette e scritte da chi vuole sfruttare questa cosa. Da un lato, una verità: dall’altro c’ è una violenta narrazione iperbolica nella quale si insinuano i parassiti del sensazionalismo. Impossibili da contrastare”, ha spiegato Bonolis.

Ultima ora:.
De Niro fa causa alla sua assistente. Chiesto maxi risarcimento: “Troppo tempo su Netflix”

Leggi anche:
Saviano attacca Conte: “Un pericoloso ipocrita, vi spiego perché”

Donazione organi e tessuti dopo morte: arriva la svolta sul silenzio assenso

Toro in fuga sull’A26: scatta lo strano l’inseguimento

Fulmine colpisce uomo: l’attimo in cui viene colpito in slow motion [VIDEO]

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com