Home » Carolyn Smith morta, la bufala smentita dallo staff: “Pubblicazioni poco rispettose”
Italia News

Carolyn Smith morta, la bufala smentita dallo staff: “Pubblicazioni poco rispettose”

Carolyn Smith morta, la bufala smentita dallo staff della ballerina e coreografa attraverso un duro comunicato contro le pubblicazioni poco rispettose

Carolyn Smith morta, la bufala smentita dallo staff della ballerina e coreografa attraverso un duro comunicato pubblicato sul profilo Instagram ufficiale della Smith

“Viste le ripetute pubblicazioni poco rispettose nei confronti di Carolyn Smith sulle sue condizioni di salute, si richiede rispetto per la persona. L’artista com’è già noto, è sotto cure, non è completamente guarita, ma sta bene e lavora. Non è più tollerabile leggere titoli inventati che portano la ‘morte’ dell’artista solo per attirare l’attenzione dei lettori. Le comunicazioni ufficiali vengono diffuse solo e soltanto dall’artista tramite i social network o dal suo ufficio stampa Dario Sardonè. È doveroso precisare che per fortuna la maggior parte delle testate sono formate da persone sensibili e professionisti straordinari”, si legge nel lungo post su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie 🙏 #rispetto

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5) in data:

Sullo stesso argomento:
Carolyn Smith: “Cure contro cancro pesanti con questo caldo, ma ho una buona notizia” [VIDEO]

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Temporale all’alba a Milano: esonda il Seveso, strade allagate

Leggi anche:
La misteriosa creatura che cambia forma: ricercatori a bocca aperta [VIDEO]

Festival di Venezia, Leone d’oro a Joker, giuria a J’accuse di Polanski: i premi

Alberto Matano: “Mi piace essere amato dal pubblico. Il sogno nel cassetto? Un’intervista speciale…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com