Home » Giulia Michelini su Rosy Abate, la notizia che sconvolge i fan
Televisione

Giulia Michelini su Rosy Abate, la notizia che sconvolge i fan

Giulia Michelini parla di Rosy Abate a Verissimo

Giulia Michelini, la protagonista della fortunata fiction Rosy Abate, è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. L’attrice è in tv con la seconda serie, dopo gli ottimi ascolti delle prime puntate.

Per i fan è stato un piacevolissimo ritorno quello della regina di Palermo, premiato già con ascolti eccellenti ed in tanti si chiedono se sarà girata anche una terza serie. Su quest’argomento rimane il massimo riservo, anche se la Michelin nelle ultime interviste ha dichiarato di voler fare altro ed abbandonare il personaggio. “Sento che sta diventando qualcosa in più di un’idea. Non voglio lasciare ora la recitazione, ma vorrei ragionare un po’ perché non sono sicura di voler continuare a fare questo lavoro. Voglio fare altro”.

Alla Toffanin ha raccontato. “Rosy non mi ha stancata, forse affaticata, dopo 10 anni le abbiamo fatto fare di tutto, manca solo che diventi Papa. Non sono stufa ma vorrei fare anche altro. Non mi esprimo sulla terza serie, dico solo che per me Rosy è un personaggio che ha un arco conclusivo in questa serie. Vorrei lasciare un bel ricordo”.

Parlando di questi episodi attualmente in onda, si è parlato della scelta dell’attore, Vittorio Magazzù, che impersona il figlio di Rosy. “È un grande talento, lo sta già capendo. È molto giovane ma ha una grande cazzimma… Per un attimo ho pensato di far fare quel ruolo a mio figlio. Serviva un ragazzo non troppo grande, né troppo piccolo. Eravamo quasi agli sgoccioli e mancava l’attore per questo personaggio fondamentale… Poi è arrivato lui e ha fatto il provino. È stato molto carino umanamente, pronto ad ascoltare”.

Sulla sorella Paola presente nella serie, ha dichiarato. “È stato divertente, a volte imbarazzante. Era un po’ strano all’inizio, molto curioso, ma ci siamo divertite. Avere mia sorella sul set è stato un gran pilastro, è stato molto importante che fosse lì con me”.

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com