Home » Marco Tardelli a Vieni da Me: Battibecco con la Balivo e rivelazione hot su Moana Pozzi
Televisione

Marco Tardelli a Vieni da Me: Battibecco con la Balivo e rivelazione hot su Moana Pozzi

Marco Tardelli ospite di Vieni da Me

Marco Tardelli è stato tra gli ospiti di Caterina balivo a Vieni da Me. L’ex campione del mondo di Italia ’82, ha raccontato i suoi esordi. “A casa eravamo quattro maschi, ci siamo comportati bene. Sono nato in un paesino della Garfagnana, poi ho vissuto a Pisa. I miei non volevano che giocassi a calcio.  Poi dopo si sono convinti. D’estate facevo il cameriere quando finiva la scuola. L’ho fatto dai 14 ai 18 anni. Feci anche il cameriere per Dino Zoff”.

A 16 anni Tardelli entra nel Pisa e racconta. “Dicevano che ero magro, ed era anche vero”. Il suo primo allenatore Romano Paffi dice di lui. “Era anche molto coraggioso. Feci di tutto per farlo passare al Pisa. L’anno dopo esordì in Serie C”. Poi per il campione arriva il Como e la Juve. “Andai alla Juve – spiega – perché l’Inter non mi volle. Il Como aveva chiesto troppo soldi”.

A questo punto c’è un piccolo battibecco con Caterina Balivo che commenta. “All’inizio eri scarso un po’ per tutti” e Tardelli risponde pronto. “Non per tutti, non offendere..”. Ed ancora la conduttrice, parlando dei passaggi di squadra, incalza, chiedendo se una parte dei soldi dei trasferimenti viene data ai giocatori. “Di quei soldi non vedevamo una lira… Potevi studiare un po’ di più…. “ chiosa Tardelli.

L’ex campione racconta poi un aneddoto legato a Moana Pozzi. “Bella e intelligente. Ci conoscemmo in un ristorante ma la cosa durò due giorni. Poi ne hanno scritto per anni… Sentimentalmente sono stato un po’ birichino e vivace”.

 

Seguici anche sulla pagina Facebbok, CLICCA QUI

 

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com