Home » Classifica città per reati: Milano, Rimini e Firenze maglia nera. Benevento e Oristano le più sicure. I dati
Cronaca Italia News

Classifica città per reati: Milano, Rimini e Firenze maglia nera. Benevento e Oristano le più sicure. I dati

Classifica città per reati: Milano, Rimini e Firenze maglia nera in Italia per atti criminali commessi. È la radiografia dei dati a cura de “Il Sole 24 Ore”

Classifica città per reati: Milano, Rimini e Firenze maglia nera. È questa la fotografia della criminalità in Italia, scattata dal “Il Sole 24 Ore”. La tabella vede Milano, Rimini e Firenze rispettivamente sul podio delle Città con più reati commessi nel 2018.

In particolare, nel capoluogo lombardo e provincia si contano 7.017 denunce ogni 100mila abitanti, in quello romagnolo ce ne sono 6.252. Al terzo posto nella classifica delle città per reati c’è Firenze, con 6.252 denunce, il 9,5% in più rispetto al 2017.

Tuttavia diminuisce il numero dei reati denunciati in Italia, dove si contano 6.500 reati commessi al giorno, ovvero il 2,4% in meno su base annuale. Si registrano, però, un aumento esponenziale delle truffe e delle frodi informatiche, che segnano un +15%.

Estorsioni, spaccio e truffe in crescita. Se il numero complessivo delle denunce scende, oltre alle truffe e alle frodi informatiche (518 al giorno), crescono anche i reati legati allo spaccio di stupefacenti (76, +2,9%), e delle estorsioni (27, +17%).

Benevento e Oristano le più sicure. Tra le località meno esposte alla criminalità si segnalano Oristano, ultima in classifica con 1.493 denunce ogni 100mila abitanti, Pordenone (2.125) e Benevento (2.128). A Pordenone la flessione registrata è del 2,8%, in linea con la media nazionale, a Oristano dell’8,2% e a Benevento del 10,9%.

Roma ‘regina’ dello spaccio. Mentre Milano rimane in testa alla classifica dei furti commessi, Roma si aggiudica un altro primato negativo: quello dei reati di produzione, traffico e spaccio di droga, aumentati del 10,9%. La Capitale è sesta nella classifica generale. Questi dati, pubblicati da “Il Sole 24 Ore” saranno utilizzati nella Qualità della vita 2019, la classifica che viene pubblicata a fine anno per misurare i livelli di benessere del territorio.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Incidente Paternò, l’uomo alla guida: “Ho perso il controllo”. Manuel con loro per un passaggio

Antonella Elia: “Mike Bongiorno? Scoppiai a piangere dopo un suo insulto…”

Alessio e Valentina si sposano poi cambiano sesso: la storia di Davide e Alessia

Agricoltore muore sotto un macchinario: tragedia nella Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro

Varese, ragazza di 15 anni accoltellata da un 50enne: “Vi ammazzo!”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com