Home » Carlo d’Inghilterra protagonista di mega truffa colossale: l’imbroglio shock
News World

Carlo d’Inghilterra protagonista di mega truffa colossale: l’imbroglio shock

Carlo d’Inghilterra protagonista di mega truffa colossale: l’imbroglio shock con alcune famosissime e costosissime opere d’arte esposte nel mondo

Carlo d’Inghilterra protagonista di mega truffa colossale. L’ erede al trono britannico è stato beffato da una truffa d’ artista. Il principe ha esposto presso Dumfries House, la sede della sua fondazione, tutta una serie di falsi d’ autore. A sollevare più di un ragionevole dubbio un Monet dal valore stimato in 50 milioni di sterline.

In corso analisi approfondite e consulenze tecniche per appurare la verità. “E’ certamente un falso” ha denunciato l’artista statunitense, Tony Tetro, conociuto per il suo talento nel replicare i lavori di maestri del passato e di artisti contemporanei.

Il povero principe sarebbe stato truffato.  Per il “Daily Mail” il finto Monet non sarebbe l’unico fake.  Sospetti sull’autenticità di altre due tele: un Picasso da 42 milioni di sterline e un Dalì da 12 milioni. Per il quotidiano britannico sarebbero entrambi contraffatti.

La questione si tinge di giallo perché i dipinti erano stati presi in presito per dieci anni a Dumfries House dalla vasta collezione di James Stunt, uomo d’affari ora in bancarotta. I tre lavori in questione erano stati valutati a fini assicurativi per un totale di 104 milioni di sterline. Le opere sono state già rimosse dalle pareti e rispedite al mittente. Un’ altra impresa da dimenticare per il principe Carlo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Vicenza, trova la moglie a letto con l’idraulico: marito tradito impugna una pistola

Adriana Volpe attacca la Rai: “Scelte editoriali insensate! Avranno il coraggio di farlo?”

VIDEO – Concorrente fa infuriare De Filippi: “Ragazza vergine con certificato? Cogl***e!”

Oroscopo Paolo Fox, classifica fine settimana segno per segno

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com