Home » Daniele Pecci a Vieni da Me: “Mi godo il mio anonimato totale, non mi riconosce nessuno”
Televisione

Daniele Pecci a Vieni da Me: “Mi godo il mio anonimato totale, non mi riconosce nessuno”

Daniele Pecci ospite a Vieni da Me

Daniele Pecci è stato tra gli ospiti di Caterina Balivo a Vieni da Me ed ha ripercorso la sua carriera. Uno degli attori più famosi della fiction italiana, è contento di vivere il suo quotidiano senza troppi clamori e nell’assoluta riservatezza. “Per strada non mi riconosce nessuno”.

“Non mi riconoscono, nemmeno quando esco con la mia compagna”, dice facendo riferimento alla relazione con Anita Caprioli. “Stiamo insieme da 5-6 anni. Andiamo in autobus, in metro, al ristorante. Non ci riconosce nessuno… Mi godo il mio anonimato”. L’attore è arrivato alla fiction di successo ed a produzioni importanti, dopo anni di gavetta. “Sono stati tanti anni di sacrificio. Dopo tanti anni di sacrificio sono riuscito anche a recitare l’Amleto. Tutto è iniziato da bambino. Una professoressa quando ero piccolo mi prendeva un po’ in giro e mi diceva che avrei dovuto fare l’attore. Poi questa insegnante mi segnò a un corso di teatro e ora la ringrazio. La ringrazio da trent’anni”.

Tra le partecipazioni importanti, l’attore ricorda ‘San Pietro’, in cui ha lavorato con Omar Sharif.Era un grandissimo attore, secondo me era nel momento migliore. Era diventato un grande attore con la grande maturità. Era un uomo molto tormentato, chissà cosa aveva dentro. Era turbolento e non era facile stargli vicino. Mi ha anche invitato a Parigi nell’albergo dove viveva, è stato molto carino”.

La Balivo gli fa notare che è considerato un sex symbol, e Pecci risponde. “Piaccio? Sono bello dentro… Mi godo il mio anonimato totale, non mi vede più nessuno”.

 

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

 

 

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com