Home » Vittorio Sgarbi e Caterina Balivo rispondono alle critiche: “Una donna può scegliere di stare a casa, parlavo per me..”
Televisione

Vittorio Sgarbi e Caterina Balivo rispondono alle critiche: “Una donna può scegliere di stare a casa, parlavo per me..”

Vittorio Sgarbi e Caterina Balivo rispondono alle critiche dopo l’intervista rilasciata dal critico d’arte

Vittorio Sgarbi è tornato nello studio di Vieni da Me per rispondere, assieme a Caterina Balivo, alle polemiche innescate dopo la sua partecipazione al programma. Il critico d’arte aveva dichiarato. “Io non faccio niente, le donne devono stare a casa e fare le faccende. Io non voglio imparare a fare nulla, non me ne importa… tanti anni fa le donne erano bianche e gli uomini abbronzati. Perchè le prime restavano dentro casa mentre gli uomini giravano il mondo”.

Alle dichiarazione di Sgarbi era seguita la risposta della Balivo che si diceva d’accordo con lui. Lo scambio di battute ha alzato un tale polverone che entrambi i protagonisti, oggi, hanno voluto chiarire.

La Balivo ha quindi spiegato. “Nel dare ragione a Sgarbi naturalmente ero ironica. Io lavoro da vent’anni. Pensavo fosse che chiaro che io fossi ironica… Ho rivisto tante volte questo pezzo, ma visto che il mio pensiero è l’opposto di quello che è stato detto ero convinto di essere sembrata ironica…. Così non è sembrato, quindi qualcuno si è divertito a scrivere tweet simpatici e meno simpatici, con insulti da hater. Si è sollevato un polverone…Le donne possono lavorare e stare a casa. Le donne hanno raggiunto la libertà di poter scegliere. La cosa più singolare è che Vittorio Sgarbi è cresciuto con una mamma che lavorava in farmacia”

Mentre il critico d’arte ha spiegato. “Io  parlavo per me. Il problema vero della donna è che la donna rischia di sembrare come un uomo perché fa le stesse cose dell’uomo…Io parlo di me che sono vecchio…. Una donna per scelta può decidere di stare in casa. Le casalinghe hanno tutta la mia ammirazione”.

Seguici anche sulla pagina Facebook, CLICCA QUI

 

 

 

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com