Home » Colpito tre volte alle parti basse: l’incredibile sfortuna del giocatore di cricket – VIDEO
Curiosità

Colpito tre volte alle parti basse: l’incredibile sfortuna del giocatore di cricket – VIDEO

Colpito tre volte alle parti basse: l’incredibile sfortuna del giocatore di cricket, il battitore dei Perth Scorchers Liam Livingstone

Giocatore di cricket colpito tre volte alle parti basse: l’ incredibile sfortuna che ha colpito Liam Livingstone, il battitore dei Perth Scorchers. L’ episodio è accaduto durante il match della Big Bash League, il campionato nazionale australiano di Twenty20 cricket.

I Perth Scorchers affrontavano i Melbourne Renegades, quando ad un certo punto della gara Liam Livingstone era in battuta ed è stato colpito per ben tre volte dalla pallina nelle parti basse, come documentano le immagini che seguono.

Oltre al danno la beffa. Si, perché non solo dolore fisico che, stando alle urla deve essere stato profondo, il battitore dei Perth Scorchers è stato anche vittima dell’ ilarità dei telecronisti che lo hanno abbondantemente deriso.

Giocatore di cricket colpito tre volte alle parti basse: l’incredibile sfortuna. Di seguito il video che immortala la scena pubblicato su Twitter da alcuni utenti.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Vanya Stone e Diana Del Bufalo: “Abbiamo parlato. Da questa vicenda ho appreso un aspetto”

Attraversa i binari con le cuffiette: 16enne muore investito da treno ad Ancona

Aida Yespica: “Ho amato una donna molto famosa. Ogni tanto ci vediamo ancora”

Wanda Nara: “Sono una ragazza semplice, soprattutto per un motivo. Icardi? Si è innamorato una sera…”

Vuole dar fuoco al vicino ma non ci riesce e va a protestare dai carabinieri

“Io ex killer di mafia, ho ucciso 13 persone ma piango ogni giorno per un delitto”

“La carne non è tutta uguale”: è bufera per il cartellone pubblicitario a Riccione

Luxuria si racconta: “Ho amato una donna. Il preside di destra mi punì perché ‘sculettavo'”

Checco Zalone: “Ero disperato, suonavo vestito da Babbo Natale. Io il primo migrante, quando salivo a Milano…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com