Home » Lotta all’evasione, il Fisco controlla foto e post sui social: vale anche per i divorzi
News World

Lotta all’evasione, il Fisco controlla foto e post sui social: vale anche per i divorzi

Lotta all’evasione, il Fisco controlla foto e post sui social: vale anche per i divorzi. Accade in Francia dove il governo spierà i furbetti

Si inasprisce la lotta all’evasione in Francia, dove prima dello scoccare del nuovo anno, il Consiglio Costituzionale di Parigi ha dichiarato guerra agli evasori fiscali, anche sui social network. Per scovare i transalpini che ingannano l’ Erario ha infatti dato il via libera alla norma 154 inserita nella Finanziaria 2020, che consentirà all’ Agenzia delle Entrate di avvalersi di un algoritmo per raccogliere informazioni online.

La notizia della nuova norma francese ha avuto una grande risonanza, anche in Italia, dove però esiste già qualcosa di simile dal 2016. Anche oltralpe, quindi, come riporta l’ edizione online de ‘Il Corriere della Sera’, la caccia agli evasori fiscali può ora contare sui post di Facebook, Twitter e Instagram, come ha annunciato il ministro dei Conti pubblici Gérald Darmanin con un tweet del 27 dicembre 2019.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Firenze, Suore si ‘barricano’ in convento a rischio sfratto

Incidente a Fano, auto contro casa: morto 25enne

Salvini condannato per razzismo contro i napoletani ma nessuno lo sapeva – VIDEO

Zucchero: “Feci piangere Miles Davis, quell’insegnamento di Pavarotti. Stiamo andando tutti incontro a una sconfitta epocale”

Meteo Italia, inverno ancora in pausa ma non per molto: le previsioni per la prossima settimana

Gwyneth Paltrow lancia “L’odore della mia vagina”: sold-out in poche ore la costosissima candela

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com