Home » Abusi, Save the Children: Scuole, oratori e parrocchie posti a rischio”. L’allarme
Italia News

Abusi, Save the Children: Scuole, oratori e parrocchie posti a rischio”. L’allarme

Abusi, Save the Children lancia l’allarme sui posti più a rischio per i minori, indicando in particolare scuole, oratori e parrocchie

Abusi, Save the Children: Scuole, oratori e parrocchie posti a rischio”. Ma non solo, anche le strutture sportive nel mirino dell’ organizzazione mondiale per la salvaguardia dei minori. Per circa un adulto su 4 e un ragazzo su 5, infatti, in Italia, sono questi i luoghi frequentati da bambini e adolescenti dove maggiore puo’ essere il rischio di subire comportamenti inappropriati, maltrattamenti e abusi da parte degli adulti.

Sono i risultati di una indagine “Minori e percezione dei rischi” realizzata da Ipsos per Save the Children. Il report della ricerca sottolinea inoltre l’ emergenza “Internet”. È infatti quest’ ultimo il “luogo” più a rischio per i minori. Secondo l’ indagine Ipsos, i numeri parlano di circa 8 adulti e 7 ragazzi su 10.

L’imposizione di rapporti fisici è uno dei timori principali (per il 50% degli adulti e dei ragazzi) e anche che vengano compiuti illeciti attraverso internet, in particolare la diffusione di immagini senza il consenso dell’ interessato (60% degli adulti e la metà dei ragazzi) o, peggio ancora, la richiesta di inviare foto intime in cambio di regali (secondo la metà dei ragazzi e 6 adulti su 10).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Coronavirus, prima vittima fuori dalla Cina. Crescono vittime e contagi

Clizia Incorvaia-Zequila, il massaggio è troppo bollente, fan furiosi; “Il fidanzato fuori…”

Rifiutato dall’ospedale, infetto da coronavirus si impicca a un cavalcavia

Milly D’Abbraccio: “Zequila attore a luci rosse mancato. Siamo stiati insieme 18 mesi ho un rimpianto”

Piero Pelù: “La mia crociata contro eroina e cocaina. Sanremo? Canzone dedicata ai ragazzi di Nisida”

Ubriaco investe gruppo di bambini: quattro morti e 3 gravi. La tragedia

Italiano disperso in Australia: tragico epilogo per il 24enne Mattia Fraschini

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com