Home » Barbara Foria: “Vorrei fare la vera criminale in Gomorra. Prendo in giro la tv e Barbara D’Urso…”
Spettacolo

Barbara Foria: “Vorrei fare la vera criminale in Gomorra. Prendo in giro la tv e Barbara D’Urso…”

Barbara Foria si candida a vera criminale in Gomorra. La conduttrice racconta la sua tv in una intervista rilasciata ai microfoni di leggo.it

Barbara Foria: “Vorrei fare la vera criminale in Gomorra. Prendo in giro la tv e Barbara D’Urso…”. La conduttrice racconta la sua tv in una intervista rilasciata ai microfoni della collega Donatella Aragozzini per leggo.it.

La domenica sera, nel programma di Italia 1 Enjoy-Ridere fa bene, fa divertire i telespettatori con una parodia dei salotti tv, vestendo i panni di un’intervistatrice al timone di un format dal significativo titolo Nun ce ne fotte proprio.

Come è nata questa parodia?
«È una satira della tv del dolore, del gossip, del trash: la mia intervistatrice rappresenta tutte le più famose del momento, fa interviste improbabili a donne famose, che se non raccontano disgrazie o cose piccanti non vanno bene, non fanno audience».

Si è ispirata a Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso?
«Diciamo che non a caso mi chiamo Barbara…».

Nel programma le capita anche di ballare e cantare: come si è trovata?
«Beh, con le nostre coreografie corali facciamo ridere assai. Ma tutti noi ci siamo messi in gioco per una finalità importante, perché il programma è una gara tra due squadre di comici e ogni prova vinta permette di accumulare soldi per finanziare progetti di solidarietà di Mediafriends, quello scelto da noi è di Napoli e si chiama “A regola d’arte”. Comunque a me piace molto cantare, per il ballo me la cavicchio… il mio sogno sarebbe fare un musical».

La rivedremo anche a Colorado dal 1 marzo su Italia 1?
«Sì, lì mi rimetto il tailleur della “woman in red” e farò i miei monologhi, ma sto anche lavorando ad un personaggio che spero possa divertire, una napoletana che imperversa ora: potrei dare una benedizione, sarò molto “regina del castello”… e non dico altro!».

E poi c’è il teatro…
«La vera Barbara Foria è quella che vedi a teatro, è il mio grande amore, dà un’adrenalina continua: ora sto girando tutta l’Italia con Euforia!, per la regia di Claudio Insegno, e sto già scrivendo un nuovo spettacolo per il prossimo anno. E il primo aprile farò una data unica al Brancaccio di Roma con Il meglio deve ancora venire».

Che spettacolo sarà?
«Sarà una festa per celebrare i miei dieci anni di attività teatrale, un mix dei miei show, perché da un cilindro tirerò fuori i monologhi più amati, e sarà interattivo perché il pubblico potrà scegliere quali vedere».

E il cinema?
«Sono nel cast di Burraco fatale, il film di Giuliana Gamba con Claudia Gerini, Caterina Guzzanti, Angela Finocchiaro e Paola Minaccioni: interpreto il giudice del torneo di burraco che le ragazze vengono a giocare».

C’è un ruolo che le piacerebbe interpretare in un film o una fiction?
«Sì, un ruolo drammatico. Magari, dopo aver fatto la parodia di Scianèl, mi potrebbero proporre di interpretare una vera criminale in Gomorra».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora
Accoltella due persone durante la messa: folle bloccato dai fedeli

Debiti per 192mila euro, ma dovrà restituirne solo 14mila: sentenza salva ex imprenditore

Terremoto in Calabria: scossa nel Crotonese. L’epicentro a Cirò Marina

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com