Home » Coronavirus, i caschi della polizia cinese che riconoscono i possibili infetti – VIDEO
News Tecnologia World

Coronavirus, i caschi della polizia cinese che riconoscono i possibili infetti – VIDEO

Coronavirus, i caschi della polizia cinese che riconoscono i possibili infetti da Covid-19 e non solo, anche numeri di targa e immatricolazione

Coronavirus, i caschi della polizia cinese che riconoscono i possibili infetti. Le notizie positive che arrivano dalla Cina in merito alla lotta al Covid-19 fanno ben sperare per il futuro anche degli altri Paesi. Come l’Italia, dove l’epidemia, soprattutto in alcune zone, non accenna a diminuire, lasciandosi alle spalle ogni giorno centinaia di morti. La speranza sta tutta nelle misure adottate dal governo, molto simili a quelle adottate in Cina.

Ma nel Paese del Sol levante hanno dalla loro risorse maggiori rispetto all’Italia, anche per ciò che concerne la tecnologia. Ad esempio alcuni agenti di polizia in Cina indossano caschi non solo resistenti e quasi indistruttibili, ma anche dotati di funzioni intelligenti capaci di rilevare la temperatura corporea dei cittadini. E non solo, perché questi caschi smart riconoscono targa e immatricolazione dei veicoli.

I caschi hanno un display chr legge la temperatura corporea di chiunque in tempo reale. L’agente di polizia deve semplicemente indossarlo e guardarsi in giro per conoscere l’ esatta temperatura dei passanti, quindi possono riconoscere eventuali infetti da coronavirus.

Un video pubblicato dall’agenzia di stampa cinese China Xinhua News ha rivelato che questi caschi sono già utilizzati a Shenzhen per combattere la diffusione della malattia da Covid-19. È interessante notare che il casco sembra molto semplice e non è semplice notare le piccole telecamere nascoste al suo interno.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Giornalismo in lutto: morto Gianni Mura, storica firma di Repubblica

Coronavirus, Palombelli: “Al Nord più vittime perchè ligi, vanno a lavorare”: è bufera – VIDEO

Grave lutto per Adriana Volpe: morto il suocero a causa del coronavirus. La tragedia

Coronavirus, farmaco essenziale requisito a un’azienda lombarda: stava per esportarlo

De Filippi-Celentano, lite ad Amici: “Quelle come te fanno una brutta fine”. Lo scontro

Coronavirus, scoperta l’arma capace di bloccare il ‘motore’ del virus

Adriana Volpe rompe il silenzio dopo il lutto: “Grazie per l’affetto, vi faccio una richiesta”

Elena Santarelli: “Mio figlio bullizzato durante la malattia da un ragazzo più grande. I genitori poi…”

Musica in lutto: è morto Kenny Rogers. Addio all’icona del country

Coronavirus, Ilaria Capua: “È un fenomeno epocale. Lombardia? I fattori che hanno favorito diffusione…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com