Home » Coronavirus Italia, bilancio di mercoledì 25 marzo: confermato calo malati per il 4° giorno
News World

Coronavirus Italia, bilancio di mercoledì 25 marzo: confermato calo malati per il 4° giorno

Coronavirus Italia, bilancio di mercoledì 25 marzo dei casi di contagi, ricoverati, guarigioni e vittime secondo i dati forniti dalla protezione civile

Coronavirus Italia, bilancio di mercoledì 25 marzo: confermato calo malati per il 4° giorno. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile nel corso della conferenza stampa alla quale non è presente Angelo Borrelli che ha accusato uno stato febbrile.

Sono complessivamente 57.521 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 3.491. Martedì l’incremento era stato di 3.612. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 74.386. .

Crescono le persone guarite che toccano quota 9.362 dopo aver contratto il coronavirus, 1.036 in più di ieri. Ieri l’aumento dei guariti era stato di 894. Superati i 7mila morti in Italia a causa del coronavirus. Sono complessivamente 7.503 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 683. Martedì l’aumento era stato di 743. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

Per il quarto giorno consecutivo cala il numero di nuovi positivi al coronavirus in Italia: oggi sono 3.491 mentre ieri erano stati 3.612, lunedì 3.780 e domenica 3.957. Il numero delle vittime è oggi di 683, con un calo rispetto a ieri quando erano state 743, mentre lunedì l’aumento era stato di 601. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, martedì 24 marzo).

Angelo Borrelli con sintomi febbrili: le condizioni

Il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, ha accusato questa mattina sintomi febbrili mentre era in corso il comitato operativo. Stando a quanto si apprende, al commissario è stato fatto un nuovo tampone per il coronavirus dopo quello negativo di qualche giorno fa e si attende l’esito dell’esame.

Borrelli, afferma una nota del Dipartimento della Protezione Civile, dopo aver accusato i sintomi febbrili ha lasciato immediatamente la sede del Dipartimento in via Vitorchiano a Roma.

Al commissario Angelo Borrelli vanno i nostri più sentiti auguri di una pronta guarigione, con la speranza che torni presto a fare il grandissimo ed insostituibile lavoro svolto in queste settimane di emergenza.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Coronavirus, reati a picco durante la quarantena: crisi nera per spacciatori, ladri e truffatori

Coronavirus, positivo si uccide gettandosi dalla finestra dell’ospedale di Cremona

Londra, passeggeri ammassati nella metro: lo sfogo del macchinista – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com