Home » Sandra Milo: “Sciopero della fame da oggi. Faccio un appello, Conte deve ascoltarmi”
Spettacolo

Sandra Milo: “Sciopero della fame da oggi. Faccio un appello, Conte deve ascoltarmi”

Sandra Milo in sciopero della fame da oggi. L’intervento a ‘Un giorno da Pecora” su Rai Radio1

Sandra Milo: “Sciopero della fame da oggi. Faccio un appello, Conte deve ascoltarmi”. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, l’attrice e conduttrice è intervenuta nella trasmissione condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro per lanciare questo appello. “Faccio un annuncio: da domattina comincio lo sciopero della fame, per difendere tanta gente disperata, che ha fame. Vogliamo che il governo riceva una delegazione di noi artisti e lavoratori autonomi”.

“Voglio ringraziare Conte ed il governo per quanto fatto durante per arginare questa pandemia, ma ora necessario che salvino gli artisti dalla fame. Io sono la responsabile nazionale di un movimento politico e culturale di artisti di autonomi e partite iva e voglio chiedere a Conte se riceve una nostra delegazione per fargli delle proposte in difesa di tutti gli artisti e degli autonomi”.

Dal 15 di giugno riapriranno anche cinema e teatri. Lei avrebbe riaperto ora? “Si, perché c’è una tale disperazione in giro, anche se non se ne parla”, conclude la Milo ai microfoni de ‘Un giorno da Pecora” su Rai Radio1.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Richiesta domiciliari per Cesare Battisti: arriva la decisione del magistrato di sorveglianza

Cade in un canalone per 150 metri: maestro elementare morto a 56 anni

Fase 2, Fontana: “Inevitabili nuovi contagi con riaperture. Il nostro piano è questo”

Conte agli italiani: “Da oggi Fase 2 come tonare a camminare. Voglio fare un appello”

Parrucchiere di Molfetta apre a mezzanotte in punto: “Non riuscivo a dormire”

Marsala, cliente paga un caffè 50 euro: “Siete stati chiusi 50 giorni, è il minimo”

Monica Guerritore: “Ho superato il cancro. Coronavirus? Ecco la mia ricetta per non far morire il Teatro”

Coronavirus Italia, bilancio di lunedì 18 maggio: calo record di vittime, giù anche nuovi casi

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com