Home » Crimi: “Fontana e Gallera fallimento epocale. Noi contro emergenza no a bere mojito”
Politica

Crimi: “Fontana e Gallera fallimento epocale. Noi contro emergenza no a bere mojito”

Vito Crimi su Fontana e Gallera e non solo, l’attacco su Facebook

Crimi: “Fontana e Gallera fallimento epocale. Noi contro emergenza no a bere mojito”. Il capo politico del movimento cinque stelle va all’attacco di Lega e opposizioni con un durissimo post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“In questi mesi di emergenza Coronavirus abbiamo avuto un solo obiettivo, aiutare tutti i cittadini. Non c’era tempo per ascoltare le vuote polemiche di chi un anno fa se ne andava in spiaggia a bere mojito a spese degli italiani anziché lavorare. Di tempo ce n’era solo per allestire nuove terapie intensive, produrre ventilatori, rafforzare il personale sanitario in prima linea, aumentare le dotazioni di mascherine e guanti, garantire la sicurezza e il rispetto delle prescrizioni nel periodo di quarantena, destinare misure di sostegno concreto a famiglie, lavoratori, imprese.

Tutto il nostro tempo è stato impiegato a lavorare per il Paese, com’era nostro dovere fare. E lo abbiamo fatto senza pretendere nulla in cambio, se non collaborazione e senso di responsabilità. Purtroppo, da quell’opposizione che avrebbe dovuto collaborare con proposte reali e costruttive sono arrivati solo insulti, fake news e costanti tentativi di far cadere un governo che per le iniziative intraprese è stato considerato un modello da seguire.

E non passa giorno senza qualcuno che cerchi di scaricare le proprie responsabilità sull’esecutivo, come avviene in Lombardia.
Tutto il mondo, non solo l’Italia, ha potuto constatare con i propri occhi la gestione politica fallimentare dell’emergenza ad opera della coppia Fontana-Gallera.

Un fallimento epocale, che parte da lontano, da quella sanità pubblica con una rete territoriale di prossimità svuotata per favorire i grandi centri della salute, e passa dagli arresti e le condanne per tangenti in sanità, fino ad arrivare all’ospedale in Fiera a Milano, costato 21 milioni di euro per ospitare poco più di una ventina di pazienti Covid. Un disastro, questo, che non è certo imputabile al MoVimento 5 Stelle e al suo portavoce Riccardo Ricciardi, reo di aver semplicemente raccontato i fatti in aula quest’oggi.

Se la Lega cerca un colpevole, anziché piagnucolare può guardare in casa propria. Noi andiamo avanti a lavorare per l’Italia, consapevoli che è solo grazie alle donne e agli uomini che lavorano nella sanità lombarda -ai quali va la nostra più sincera gratitudine- se oggi non dobbiamo fare i conti con una situazione ben più grave e drammatica”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Morti in Italia gennaio e febbraio, Inps: ’47mila decessi in più, dato shock al Nord, 5 Province su tutte’

Conte alla Camera: “Poste basi per la ripartenza. Un aspetto è importante. Faccio un appello agli italiani”

Super De Luca Bros: il governatore diventa videogioco che scansa i runner cinghialoni e acchiappa mascherine

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com