Home » Rivoluzione playoff in Serie A: squadre divise in 3 fasce. Le ipotesi sul tavolo
Sport

Rivoluzione playoff in Serie A: squadre divise in 3 fasce. Le ipotesi sul tavolo

Rivoluzione playoff in Serie A: le ipotesi sul tavolo della Lega Calcio

Rivoluzione playoff in Serie A: squadre divise in 3 fasce. Le ipotesi sul tavolo. Archiviato, si spera definitivamente, il lockdown, i club di Serie A possono finalmente iniziare gli allenamenti in vista di una possibile ripartenza del campionato.

Il nuovo protocollo è arrivato via pec a tutti e ora si attende il 28 maggio. Il prossimo giovedì, infatti, il ministro Spadafora dovrebbe indicare una data per ricominciare (il 13 o il 20 giugno), ma intanto il calcio italiano prepara il piano B per salvare la stagione e l’ipotesi playoff e playout diventa sempre più concreta.

Ma come sarabbe nei dettagli questo piano B? Il quotidiano ‘La Stampa’ prova ad anticipare quelli che potrebbero essere gli scenari, ovvero due: il campionato slitta oltre il 20 giugno, o viene nuovamente interrotto una volta ripreso.

Playoff in Serie A: il piano ‘B’ dei club per terminare la stagione

Nel primo caso, mancando i tempi tecnici per giocare tutte le gare, si creerebbero tre fasce per far partecipare tutte e 20 le squadre: una per lo scudetto, una per definire la classifica e le qualificate all’Europa League e una per la salvezza.

La prima fascia sarebbe composta da 6 (le prime due sarebbero già in semifinale) o 8 squadre, la seconda anche, mentre la terza da 8 se le prime due saranno da 6 o da 6 in caso contrario.

Nel secondo scenario invece le partite sarebbero ancora meno. Quindi, secondo ‘La Stampa’, a disputare i playoff scudetto ed Europa, sarebbero 8 squadre. Una mini competizione da 4 squadre che si giocano la seconda fascia e una sfida a 8 per la salvezza. Le squadre meglio posizionate in classifica avrebbero il fattore campo al ritorno e verrebbero qualificate in caso di pareggio nel doppio confronto.

Secondo quanto ipotizza ‘Il Mattino’, invece, lo scudetto potrebbe essere conteso dalle prime 8 o addirittura 12 squadre: nel primo caso ai quarti ci sarebbero grandi sfide come Napoli-Inter, mentre nel secondo la squadra di Gattuso, attualmente sesta in classifica, se la vedrebbe con il Sassuolo 11esimo.

E infine c’è l’opzione delle tre fasce: le prime 6 o 8 per lo scudetto, 4 squadre (o 6) per i piazzamenti e le restanti si giocherebbero la salvezza. La Serie A prepara un piano straordinario per affrontare un’emergenza straordinaria.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Rubata auto con bimba di 11 mesi a bordo: sparita nel nulla. È caccia all’uomo

Il dramma di Gianmarco Tognazzi: “Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Così mi hanno salvato”

Prima e dopo il coronavirus. L’infermiere intubato per un mese: ecco cosa succede al corpo

Rivoluzione playoff in Serie A: squadre divise in 3 fasce. Le ipotesi sul tavolo

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com