Home » Si fingono assistenti civici per fare un video: lo scherzo finisce male per due noti youtuber
Italia News

Si fingono assistenti civici per fare un video: lo scherzo finisce male per due noti youtuber

Si fingono assistenti civici per fare un video: denunciati due youtuber

Si fingono assistenti civici per fare un video: lo scherzo finisce male per due noti youtuber. Doveva essere uno scherzo per confezionare l’ennesimo video divertente da pubblicare sul loro canale dove sono molto seguiti. Ma questa volta sembra che non sia finita bene per i due popolari youtuber del canale «theShow».

In quella che doveva essere una specie di candid camera versione web, i due giovani, entrambi 29enni, si sono finti «assistenti civici» del Comune di Milano. Così, si sono presentati in un negozio di alimentari di corso Lodi con «una pettorina gialla con la scritta “Comune di Milano – Assistente Civico” e due tesserini plastificati con tanto di fotografia e logo di Palazzo Marino» in missione anti-assembramenti.

Come riporta ‘Il Corriere della Sera’, i due youtuber sono entrati nel negozio cercando di mettere in piedi gag che li vede aggirarsi fra i client, rimproverando loro di non rispettare le misure anti-Covid. Alla richiesta di spiegazioni del titolare, uno dei due ha tirato fuori da un marsupio un petardo e lo ha messo sul bancone. A quel punto il proprietario del locale ha preso l’oggetto e l’ha lanciato fuori, ma uno dei due youtuber ne ha preso un altro e lo ha acceso all’interno.

Ma il negoziante non si è fermato ed ha allontanato fisicamente il falso assistente civico prendendolo per il bavero della giacca. Una volta fuori, il complice ha preso un blocchetto e ha finto di annotare i dettagli dell’episodio per fare una multa. Quindi il proprietario del negozio capisce che si tratta di semplice carta per fatture.

Smascherati, i due hanno youtuber ammettono che «si tratta di uno scherzo». Nel frattempo, però, un cliente del locale riconosce il volto di uno dei due, mentre l’altro scappa. I fatti sono accaduto verso la fine di maggio, quando una denuncia è stata presentata al commissariato Monforte Vittoria. Il giorno dopo gli agenti hanno fermato e denunciato i due.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Ultima ora:
Spagna, l’attore Nacho Vidal arrestato per la morte di un uomo

Oltre un milione di euro sotterrati: Gdf trova il tesoro con l’escavatore – VIDEO

Tangenti Sanità in Piemonte per favorire aziende venete e piemontesi: 19 indagati

Riceve pizze gratis da 10 anni: “Mai ordinate, è un incubo! Se scopro chi fa questi regali…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com