Home » Gemelli uccisi, l’inquietante ritrovamento dell’auto e il dramma della madre: “Mi fidavo di lui”
Cronaca

Gemelli uccisi, l’inquietante ritrovamento dell’auto e il dramma della madre: “Mi fidavo di lui”

Gemelli uccisi, l’inquietante ritrovamento dell’auto e il dramma della madre espresso in una frase di quattro parole: “Mi fidavo di lui”

Gemelli uccisi, l’inquietante ritrovamento dell’auto e il dramma della madre: “Mi fidavo di lui”. Emergono nuovi dettagli sulla terribile vicenda che ha scosso l’Italia negli ultimi giorni. L’edizione online de ‘Il Corriere della Sera’, ricostruisce gli attimi in cui i carabinieri e la mamma delle 2 vittime sono intervenuti dopo il terribile gesto dell’uomo.

Secondo il quotidiano, “Daniela ha ribadito all’infinito il verbo fidarsi. «Mi fidavo». Del resto, avesse avuto un minuscolo dubbio non avrebbe acconsentito. L’assassino e i gemelli sarebbero dovuti rientrare a Gessate sabato. E sabato, in macchina quando il cellulare del marito suonava a vuoto e così quelli di Elena e Diego, Daniela ha avvisato gli stessi carabinieri ma nell’angoscia non ricordava il nome della via del trilocale, ricordava solo la vicinanza con la funivia che porta ai Piani delle betulle, il luogo dell’ultima gita di Bressi e dei gemelli”.

Poi i militari giungono sul posto in cui Mario Bressi si è tolto la vita. Qui c’è la sua auto, meticolosamente apposto anche nei minimi dettagli. Un ritrovamento inquietante se consideriamo quanto è accaduto. “La macchina dell’assassino era parcheggiata a breve distanza dal ponte del suicidio. Meticoloso, controllato fino alla fine: l’interno della vettura sembrava quella di una appena acquistata al concessionario; pulita, niente polvere sul cruscotto, il diesel in abbondanza nel serbatoio”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
In monopattino sulla rampa del Raccordo a Roma: la scena surreale – VIDEO

Consuma rapporto nell’auto dell’Onu per strada: scoppia lo scandalo alle Nazioni Unite – VIDEO

Meteo Italia, caldo a tempo determinato: in arrivo nuovo ribaltone in settimana. Le previsioni

Juventus U23 promossa in Serie B d’ufficio? Il comunicato della FIGC

È morto Luciano Rondinella: addio al leggendario interprete della Musica napoletana

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com