Home » Livorno, uccide un gatto e lo cucina in strada: il video shock
Cronaca

Livorno, uccide un gatto e lo cucina in strada: il video shock

Livorno, uccide un gatto e lo cucina in strada: le immagini scioccanti riprese da un passante incastrano un giovane extracomunitario

Livorno, uccide un gatto e lo cucina in strada: il video shock. Accade a Campiglia (Livorno), dove un uomo ha ucciso un gatto e si è messo a cucinarlo accendendo un fuoco sul marciapiede vicino alla stazione della cittadina toscana. Come mostrano le immagini che seguono a bloccarlo è stata una donna che si è scagliata contro il giovane.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri dopo più segnalazioni. I militari hanno poi identificato l’autore, un 21enne straniero, che sarà denunciato per uccisione di animali. Il giovane è stato poi accompagnato in caserma in attesa che venga chiarita la sua posizione sul territorio nazionale: al momento non risulterebbe regolare. L’episodio è accaduto stamane poco prima delle 7. Di seguito il video pubblicato su Facebook da un utente della zona.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Fontana: “Con autonomia avremmo risposto meglio all’emergenza. Vi spiego…”

Morte Pietro Taricone, Salvo Veneziano: “Spero mi abbia perdonato per quel rancore…”

Carola Rackete: “Razzismo in Europa come in Usa. Dobbiamo fare anche noi come gli americani”

Messi-Sarabia e i nervi tesi al Barça: il gesto eloquente al vice di Setien – VIDEO

Gemelli uccisi, l’inquietante ritrovamento dell’auto e il dramma della madre: “Mi fidavo di lui”

Mattarella a Bergamo: “Riflettere su carenze di sistema e errori da non ripetere. Fare memoria vuol dire…”

Far west a Bologna, ladri in fuga forzano posto di blocco e investono carabiniere: gravissimo

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com