Home » Treviso, boom di contagi al Centro di accoglienza: percentuale altissima nei test
Cronaca

Treviso, boom di contagi al Centro di accoglienza: percentuale altissima nei test

Treviso, boom di contagi nel Centro di accoglienza situato nell’ex Caserma Serena di Casier, percentuale altissima dopo tamponi e test

Treviso, boom di contagi al Centro di accoglienza: percentuale altissima nei test. I dati arrivano a margine dello screening effettuato al Centro di accoglienza situato nell’ex Caserma Serena di Casier (Treviso).

Stando a quanto si apprende, complessivamente sono stati eseguiti 315 tamponi – 293 sui migranti e 22 sugli operatori – che hanno evidenziato 129 positività tra gli ospiti.

A renderlo noto è l’Ulss 2 sottolineando che i positivi, tutti asintomatici, sono stati immediatamente isolati all’interno della struttura. La quarantena è estesa anche ai negativi. Lo riporta ANSA che pubblica anche la foto.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Coronavirus, De Luca annuncia nuova strategia: “Da ora la partita si gioca così” – VIDEO

Leotta-Scardina, un “inciampo” dietro la rottura: “Fuori casa e fuori dalla vita. Ecco cosa è successo”

Giornalista scopre di avere un tumore in diretta: la diagnosi da una spettatrice

Boschi: “Io oggetto dell’odio dei leoni da tastiera. Se invece che a Casalino fosse capitato a me…”

Stato d’emergenza al 15 ottobre approvato, Conte: “Inevitabile, faccio un appello alle opposizioni…”

Dagli Usa: “Troppe vittorie Juventus, qualcosa in Serie A non funziona”

Coronavirus Italia, bilancio di mercoledì 29 luglio: calano le vittime ma impennata di casi

Madonna: “Vaccino coronavirus c’è già, vi rivelo perché lo nascondono”

Trento, esce dal carcere dopo 2 anni per aver rapinato una donna: la rapina di nuovo. Arrestato 54enne

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com