Home » Gino Paoli: “Da evasore a pedofilo, mi hanno accusato di tutto. Politica? Grillo mi piace ma certi ragazzini…”
Spettacolo

Gino Paoli: “Da evasore a pedofilo, mi hanno accusato di tutto. Politica? Grillo mi piace ma certi ragazzini…”

Gino Paoli evasore a pedofilo, il cantante alla resa dei conti in una intervista a ‘La Stampa’

Gino Paoli: “Da evasore a pedofilo, mi hanno accusato di tutto. Politica? Grillo mi piace ma certi ragazzini…”. Il cantante alla resa dei conti per tutte le accuse ricevute in carriera, in una intervista rilasciata ai microfoni de ‘La Stampa’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

[…] Anche con lei, Genova matrigna?
«Quando ho avuto successo, dicevano: “Ma come? Quello lì è sempre al bar”. Poi quando sono diventato importante hanno cambiato musica: “E’ uno dei nostri”. Genova è una città che puoi amare e odiare contemporaneamente».

[…] Lei è sempre in tournée, con Danilo Rea. 4 agosto Macerata, 10 Perugia, il 18 ad Alba per una «Collisioni» speciale, un ringraziamento a chi ha lavorato contro il Covid…
«Non faccio tour, vado dove mi chiedono. Ma faccio molte serate».

Come vive questo pandemia? Ha ancora paura?
«Per me non è cambiato quasi niente. Non esco mai e mia moglie si arrabbia. Vado via solo per lavorare. Ascolto e leggo le critiche al Governo e al resto e penso: se ci fossi stato io, cosa avrei fatto? Quindi capisco chi comanda, han fatto quello che potevano».

Gino Paoli: “Da evasore a pedofilo, mi hanno accusato di tutto”

Cosa pensa della proroga fino ad ottobre dello stato di emergenza?
«Ma perché l’Italiano critica sempre? Abbiamo 60 milioni di super esperti di calcio, 60 milioni di geni della politica».

A proposito, il suo amico Grillo?
«Lo vedo. Gli voglio bene. Lui ha creduto in una cosa assurda, impossibile. Ci ha provato, in assoluta buona fede. Spesso non approvo quel che dice e come, soprattutto il “vaffanculo”. Adesso non sarà così contento: la macchina della politica ti stritola, ci sono questi ragazzini che fanno gli uomini di potere senza avere nessuna pratica, nessuna capacità. La Dc ha inventato il Centro e facevano i corsi. I Greci avevano i Senatores, con l’esperienza. Abbiamo avuto politici che uscivano dalle galere e hanno scritto la migliore Costituzione al mondo. Almeno imparatela».

Conosce il gruppo musicale dei GiniPaoli? Hanno scritto «Gino Tienes una bala en tu corazon», con un video dove due bimbi si contendono un pistolone e sparano, e la pallottola vola e attraversa tutta Genova.
«Ormai me le hanno fatte tutte. Mi han dato dell’evasore fiscale per colpirmi quando ero presidente Siae, ed è finita in nulla. Mi han dato del pedofilo per “Pettirosso”, e sono stato difeso dall’Osservatore Romano. Mi han preso sul serio quando sono stato dalla De Filippi e ho detto che ero andato lì per molestarla, perché mi piace».

E cos’ ha detto Maria De Filippi?
«Lei era contentissima».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche:
Uccidono il padre dopo anni di abusi: tre sorelle rischiano lunga condanna

Turismo Estate 2020, Puglia la meta preferita. Scelta vacanze condizionata da Covid: la classifica

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com